Sledge Hockey: buona Italia nella prima giornata del Torneo Internazionale di Torino

Ice Sledge Hockey News

Pubblicato il: 08/12/2015


sledge hockey - Torneo Internazionale

È stata sicuramente un’ottima Italia quella che ieri pomeriggio ha esordito nel Torneo Internazionale di Ice Sledge Hockey, in corso al PalaTazzoli di Torino. Prestazione convincente al di là del successo ottenuto contro la Norvegia con il punteggio di 2-1, che ha lanciato gli azzurri in testa al girone a pari punti con il Canada, a segno 8-0 in mattinata contro la Corea del Sud.

Italia – Norvegia 2-1 (parziali 1-0 0-0 1-1)
Si trattava del primo incontro della stagione 2015/2016 per la nostra nazionale, che non disputava partite internazionali dai Mondiali di Buffalo giocati in primavera. E che è arrivata a Torino rimaneggiata dagli infortuni e dalle assenze, con alcuni giocatori giovani e ancora poco abituati a palcoscenici internazionali. Lo zero a zero si sblocca dopo una decina di minuti, quando Gregory Leperdi, in campo nonostante la frattura al dito, insacca da due passi raccogliendo un disco vagante nei pressi della porta norvegese. Non cambia la musica al rientro dal primo intervallo; difese solide che spezzano le trame offensive avversarie e poche occasioni da gol. Nella seconda metà del tempo l’Italia va però più volte vicina al raddoppio, prima con Corvino fermato in extremis di fronte al portiere scandinavo, poi in power play con Leperdi, quindi nelle ultime azioni, ancora con Corvino e con Rosa.

Molto vivace il terzo parziale, aperto da una grande parata di Araudo e dalla traversa di Planker, colpita con un gran tiro da lontano. Dopo 5 minuti arriva il pareggio della Norvegia con Emil Sorheim; immediato il 2-1 Italia firmato Nils Larch, che decide il confronto. “Non giocavamo da tempo e l’impatto contro una buona squadra come la Norvegia è stato sicuramente positivo” commenta coach Massimo Da Rin, “sono contento per la prestazione di tutti, dai giovani ai più esperti. Il prossimo contro il Canada sarà un impegno molto difficile, ma sono fiducioso perché giocando con ordine possiamo contenerli”.

Canada – Corea 8-0 (parziali 2-0 3-0 3-0)
Nel primo incontro della giornata il Canada ha invece superato con un netto 8-0 la Corea del Sud, dimostrando di essere una delle nazionali di vertice del panorama mondiale. Partita intensa e di grande agonismo, nella quale i canadesi hanno fatto valere maggior velocità, migliore circolazione del disco e massima precisione nelle conclusioni. La prima, pochi secondo dopo il primo ingaggio, è valsa l’1-0, firmato Bridges. Da lì in poi i vicecampioni del mondo in carica hanno mantenuto il controllo del gioco, creando diverse occasioni e colpendo con Westlake, il capitano che qui a Torino vinse i Giochi Paralimpici nel 2006, tre volte con Bowden, con Armstrong, McGregor e Dixon.

Il programma di domani
Oggi alle 10 si gioca Italia-Canada, mentre alle 15 è in programma Norvegia-Corea del Sud. Tutte le partite sono trasmesse in diretta sui canali di Rai Sport. L’ingresso al PalaTazzoli sarà gratuito per tutta la durata del torneo.

La foto è di Mauro Ujetto

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni