Sledge Hockey: ecco l’Italia che parteciperà al Torneo Internazionale

Ice Sledge Hockey News

Pubblicato il: 03/12/2015


sledge hockey - Gregory Leperdi

Non è in perfetta salute la nazionale azzurra di sledge hockey che tra lunedì 7 e sabato 12 dicembre giocherà il Torneo Internazionale in programma al Palatazzoli di Torino. La rosa è leggermente rimaneggiata rispetto alle ultime uscite a causa delle defezioni di Bruno Balossetti e Andrea Macrì. E Gregory Leperdi è in forse perchè nell’ultimo collegiale azzurro, un paio di settimane fa a Fondo (Trento), si è fratturato un dito. Spazio, quindi, a Eusebiu Antochi, Emanuele Parolin e Alessandro Andreoni, giocatori più giovani e ancora poco abituati a vestire la maglia della nazionale, specialmente in appuntamenti internazionali come quello alle porte. “Questo torneo servirà loro per acquisire esperienza” afferma coach Massimo Da Rin, “e sarà utile a tutta la squadra per conoscersi meglio con l’inserimento di questi giocatori ‘nuovi’”.

Le avversarie
“L’obiettivo principale è proprio quello di trovare la giusta amalgama all’interno del gruppo” prosegue il tecnico azzurro, “e poi proveremo a mettere in difficoltà le nostre avversarie, sicuramente appartenenti all’élite dello sledge hockey mondiale”. Il Canada, argento iridato e bronzo paralimpico in carica, e la Norvegia, reduce dai due quarti posti nelle stesse competizioni, precedono l’Italia nel ranking mondiale. La Corea del Sud è dietro ma assolutamente competitiva, come dimostra la vittoria del gruppo B 2015.

“Il livello tecnico delle partecipanti conferisce grande importanza a questo torneo, che anche nelle quattro edizioni precedenti ha saputo richiamare a Torino alcune delle migliori formazioni al mondo” assicura il CT azzurro, “al PalaTazzoli la nostra nazionale si è sempre espressa al meglio mettendo sul ghiaccio massimo impegno e ottime prestazioni. Ricordo con particolare piacere le ‘battaglie’ contro la Russia, ma non dimentico il colpo d’occhio delle tribune, gremite di studenti arrivati al palazzetto per sostenerci”.

La stagione della nazionale italiana
Il Torneo Internazionale di Torino, organizzato dall’Associazione Sportdipiù in collaborazione con l’International Paralympic Commitee (IPC), sarà il primo evento internazionale della stagione iniziata a settembre. Dopo i Mondiali della scorsa primavera chiusi con un quinto posto, capitan Andrea Chiarotti e compagni non hanno più affrontato impegni agonistici, trovandosi nei raduni di Aosta, a ottobre, e di Fondo. “Abbiamo visionato nuovi giocatori per allargare la base” spiega coach Da Rin, “dopo Torino giocheremo a febbraio in Giappone un quadrangolare con Repubblica Ceca, Corea del Sud e lo stesso Giappone. E aspettiamo di sapere se nel 2016 verranno organizzati gli Europei”.

I convocati della nazionale italiana
Portieri: Santino Stillitano (Armata Brancaleone Varese); Gabriele Araudo (Sportdipiù Tori Seduti Torino).
Difensori: Gianluigi Rosa (South Tyrol Eagles), Roberto Radice (Armata Brancaleone Varese), Gianluca Cavaliere (South Tyrol Eagles), Emanuele Parolin (Armata Brancaleone Varese).
Attaccanti: Florian Planker (South Tyrol Eagles), Nils Larch (South Tyrol Eagles), Christoph De Paoli (South Tyrol Eagles), Werner Winkler (South Tyrol Eagles), Valerio Corvino (Sportdipiù Tori Seduti Torino), Andrea Chiarotti (Sportdipiù Tori Seduti Torino, capitano), Eusebiu Antochi (Sportdipiù Tori Seduti Torino), Gregory Leperdi (Sportdipiù Tori Seduti Torino), Alessandro Andreoni (Armata Brancaleone Varese).
Allenatore: Massimo Da Rin.

Per saperne di più leggi anche https://sportorino.com/news/2015/11/19/ice-sledge-hockey-torneo-internazionale/30403

Per tutte le informazioni clicca qui

La foto è di Darryl Dyck – Canadian Press

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni