Tennis: oggi derby torinese a Santa Margherita di Pula tra Vavassori e Sonego

News Tennis

Pubblicato il: 16/09/2015


tennis - Sonego

tennis - Sonego
foto Christian Minozzi

I tornei futures, si sa, servono e non poco a costruirsi una classifica internazionale e fare la necessaria esperienza per affrontare il circuito con atteggiamento più professionistico. E’ il momento della serie di tornei a Santa Margherita di Pula, nel cuore della Sardegna e con un clima ancora assolutamente estivo. La scorsa settimana a fare filotto, con la vittoria in singolare e doppio, è stato Lorenzo Sonego, che ha centrato il primo titolo futures di carriera consolidando così il suo ranking Atp. Oggi il torinese sarà impegnato in un derby di secondo turno contro Andrea Vavassori, altro giocatore in crescita e dal grosso potenziale, con servizio e diritto a spiccare nel bagaglio personale. Sono altri due i piemontesi in gara negli ottavi di finale del 10.000 $ italiano numero 27 di stagione. Si tratta del vercellese Pietro Rondoni, classe 1993, opposto a Riccardo Bonadio, e dell’albese figlio d’arte Julian Ocleppo, altro talento in formazione che nelle ultime settimane ha dato concreti segnali di progresso. Ocleppo se la vedrà con il ligure Andrea Basso, numero 3 del seeding. Tutta da vivere anche la sfida tra il genovese Mager, numero 1 del tabellone, ed il lombardo Filippo Baldi, al tennis del quale le cure dei fratelli Puci al Match Ball Bra sembrano aver sortito i primi positivi effetti. Intanto Matteo Donati, allievo di Max Puci proprio a Bra, chiuderà la stagione in Asia, dopo la parentesi da quinto uomo nel fine settimana in Russia per la sfida di Coppa Davis. Giocherà a Kuala Lampur, poi Pechino e Shanghai.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni