Ginnastica Artistica: i primi sguardi sugli Assoluti di Torino

Ginnastica Artistica News

Pubblicato il: 14/09/2015


ginnastica artistica - 4 Nazioni

ginnastica artistica - Vanessa Ferrari e Lorenzo PisanoQuelli in programma sabato 26 e domenica 27 settembre al PalaVela di Torino saranno Campionati Italiani decisamente speciali per Lorenzo Pisano, 19enne ginnasta torinese tesserato per la Ginnastica Victoria. “È la prima volta che partecipo agli Assoluti” racconta, “e ‘giocare in casa’ sarà un’emozione particolare; Torino è la mia città, sentirò sicuramente un po’ di tensione ma sugli spalti ci saranno i miei amici e i miei compagni di squadra”. È la prima volta che la più importante manifestazione nazionale di ginnastica artistica (femminile e maschile) e di trampolino elastico si tiene nel capoluogo piemontese. A presentarla, stamattina con una conferenza stampa, la Ginnastica Victoria, che l’8 marzo 2014 aveva già organizzato la seconda tappa del Campionato Italiano a Squadre. “Un lavoro lungo ma caratterizzato da grande entusiasmo” hanno affermato Ezio Torta e Patrizia Signor, presidente e direttrice tecnica della società, dopo il saluto dell’Assessore allo Sport Stefano Gallo.

“Siamo contenti di essere qui per gli Assoluti, nell’anno di Torino Capitale Europea dello Sport 2015” ha replicato Valter Peroni, Vicepresidente della FGI, “per la ginnastica italiana è un periodo cruciale perché a metà ottobre i nostri migliori atleti voleranno a Glasgow per i Mondiali, gara valida per la qualificazione ai Giochi di Rio, dove ci saranno solamente 12 nazionali”.

Motivo per cui li troveremo tutti al Palavela nell’ultimo fine settimana di settembre; compresa la numero 1 Vanessa Ferrari, nonostante qualche problema fisico che la accompagna da qualche mese. “Sto cercando di recuperare la forma migliore per dare il massimo contributo alla squadra” ha spiegato in mattinata, “l’obiettivo iridato è entrare nelle prime otto per guadagnare l’accesso diretto alle Olimpiadi senza dover ricorrere al test event di Rio”. Un traguardo ambizioso ma alla portata delle azzurre, quinte ai Mondiali dello scorso anno.

Tornando ai Campionati Italiani, sabato 26 sarà il giorno del concorso generale di ginnastica artistica femminile e dei salti obbligatori per quanto riguarda il trampolino elastico, cui parteciperanno anche i giovani torinesi della Reale Ginnastica Edoardo Lo Prete e Jordi Valle. Domenica i liberi della gara di TE e le finali per attrezzo dell’artistica, che vedranno impegnati per specialità i migliori otto del giorno prima.

“Sono il mio obiettivo” prosegue Lorenzo Pisano, “il sogno poi sarebbe salire sul podio nel volteggio, che è il io esercizio più congegnale”. In stagione, Lorenzo ha gareggiato nel Campionato a Squadre di A2 con i colori della Ginnastica Ferrara e ha poi superato il test di ammissione agli Assoluti, approdandovi per la prima volta in carriera. “Ho cominciato da piccolo” ricorda, “a 12 anni ho smesso ma tre stagioni fa ho ripreso. Ho sempre amato il mio sport, da bambino sognavo spesso di fronte alla tv, guardando Yuri Chechi e Matteo Morandi”. Quest’ultimo lo ritroverà presto, non più dentro uno schermo ma in pedana accanto a lui, come in un bellissimo sogno.

Per info e biglietti visita http://www.assolutiginnastica.it/ oppure la pagina facebook dell’evento.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni