Danza Sportiva: Coppa Italia 2015, le premiazioni con vista sui Mondiali di Torino

Danza News

Pubblicato il: 12/09/2015


Danza Sportiva Torino - Foto Massimo Pinca

danza sportiva - Emanuele ActisÈ cominciato oggi il conto alla rovescia verso i Campionati Mondiali di danze caraibiche, che porteranno almeno 1500 atleti, musica e spettacolo al PalaRuffini di Torino dal 5 all’8 novembre. L’occasione per una prima presentazione è stata la premiazione degli atleti piemontesi vincitori delle diverse discipline del circuito di Coppa Italia 2015. Si è tenuta in mattinata all’Hotel Interporto di Rivalta, organizzata dal Comitato Regionale Piemonte della Federazione Italiana Danza Sportiva, e ha reso omaggio a 129 atleti di varie categorie d’età, con la partecipazione di autorità sportive del mondo della danza e politiche.

“L’augurio è che il titolo mondiale di danze caraibiche torni in Piemonte” ha affermato il Presidente FIDS Christian Zamblera, “qui il movimento sta crescendo specialmente in questa disciplina, oltre che nelle cosiddette danze street, quelle tanto amate dai giovani. Devo complimentarmi ancora una volta con il Comitato per l’organizzazione, perfetta grazie a un gruppo di lavoro unico nel suo genere”.

“Sono particolarmente soddisfatto per i risultati ottenuti nella Coppa Italia 2015, di buon auspicio in vista dell’evento iridato” ha replicato il Presidente FIDS Piemonte Emanuele Actis (foto), “la danza sportiva ha accresciuto la propria visibilità, grazie ai media e alla pratica sempre più diffusa. Nella passata stagione ben 6400 piemontesi si sono tesserati; il più giovane ha solo 4 anni, il più anziano ne ha quasi 80”.

Presenti anche il Presidente del Coni Regionale Gianfranco Porqueddu, l’Assessore allo Sport della Regione Giovanni Maria Ferraris e il Consigliere comunale Andrea Tronzano. Per l’elenco completo degli atleti premiati clicca qui.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni