Mountain Bike: la torinese Martina Berta è campionessa mondiale juniores crosscountry

Mountain bike News Sport Femminile

Pubblicato il: 04/09/2015


mountain bike - foto Massimo Pinca

mountain bike - foto Massimo Pinca
foto Massimo Pinca

Una torinese, 17enne, sul tetto del mondo. E’ Martina Berta che si è laureata ieri campionessa mondiale juniores XCO nel crosscountry, unica disciplina olimpica di settore, a Vallnord (Andorra). Non era mai accaduto che un’azzurra salisse così in alto a livello junior, dove solo l’argento 2003 di Eva Lechner aveva portato i colori italici sul podio. Già tricolore di categoria, Martina ha compiuto una vera e propria impresa quasi a conclusione di un assolo, partito nei fatti con il secondo giro. Al termine del primo, infatti, a comandare c’era la britannica Evie Richards (al termine d’argento). Il vantaggio conclusivo di Martina Berta sulla Richards è stato di 1 minuto e 20 secondi. Terza piazza per la Svizzera (nazione che aveva vinto con le proprie rappresentanti gli ultimi 4 titoli) con Nicole Koller.

Ottima nel complesso la prova delle italiane guidate da Pallhuber che si sono piazzate anche al 5° e al 7° posto con le performance di Alessia Verrando e Greta Seiwad. Grande la soddisfazione al termine della torinese: “Gara perfetta – ha affermato – ed entusiasmante in chiave personale per la progressione che sono riuscita a compiere. Il coronamento di una bella stagione che mi proietta al vertice della specialità nella categoria juniores. Un sogno che si realizza”.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni