Beach Volley: la tappa di Catania chiude il Campionato Italiano

Beach Volley News Sport Femminile

Pubblicato il: 10/08/2015


beach volley - Cus Torino

beach volley - Cus Torino
foto Mario Sofia

Secondo pronostico sono state Greta Cicolari e Giulia Momoli ad aggiudicarsi l’edizione 2015 del Campionato Italiano di beach volley. Anche nella tappa finale, disputata nel week end a Catania, non hanno lasciato scampo alle avversarie e sono volate senza sconfitta (e senza perdere neppure un set) fino alla conquista del titolo tricolore. Seconda piazza per Monica Lestini e Agata Zuccarelli, terzo gradino del podio per Michela Lantignotti e Silvia Leonardi, che nella “finalina” hanno superato Laura Giombini e Giulia Toti.

Partiva accreditata della sesta testa di serie la coppia formata da Anna Dalmazzo e Ilaria Fasano, atlete di punta del Cus Torino. Partenza lanciata nella giornata di venerdì contro la coppia Strano-Incognito, battuta con il punteggio di 21-15 21-11. Secondo turno del main draw che ha visto Anna e Ilaria impegnate in un derby cussino contro Giulia Aprile e Elisa Fragonas, 11esime teste di serie a segno 2-0 all’esordio contro Speltoni-Bellodi. Successo secondo pronostico per Dalmazzo-Fasano, che sono così approdate senza battute d’arresto alla giornata di sabato.

Qui hanno trovato il duo Lestini-Zuccarelli, uscendo sconfitte, e sono quindi state ripescate nel quarto turno del tabellone “perdenti” per la sfida contro Bonifazi-Allegretti. Una vera e propria battaglia, nella quale le torinesi hanno perso il primo set di misura (21-19), dando poi vita a un secondo parziale lunghissimo, che le ha viste nuovamente battute con l’incredibile score di 38-36. Hanno quindi concluso al nono posto un Campionato Italiano comunque soddisfacente, che lungo le tappe di Cordenons, Torino, Casal Velino e Scoglietti le ha sempre viste lottare per posizioni di vertice.

17esima posizione per la coppia Aprile-Fragonas, che ha chiuso la sua tappa di Catania nel secondo match del draw “perdenti”. Analogo piazzamento per l’altra cussina Rossana Prioglio, in squadra con Sara Panigalli, e per le compagne Silvia Aime e Noemi Sacco, che al primo turno avevano vinto il derby contro Silvia Giacosa e Valentina Pico. 25esime quest’ultime, insieme alle torinesi Giulia Suppo e Monica Vigna.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni