Tennis: da martedì 26 a sabato 30 le Fasi nazionali degli Studenteschi a Torino

News Tennis

Pubblicato il: 22/05/2015


tennis - coppa davis

tennis - coppa davisAppuntamento con le fasi nazionali dei Campionati Studenteschi la prossima settimana, dal 26 (giorno di arrivo delle delegazioni e della cerimonia di presentazione con tanto di sfilata delle squadre e discorsi dei diversi dirigenti) al 30 maggio sui campi della Sisport Fiat. Annunciati al via circa 250 giocatori/trici, in rappresentanza di 15 regioni italiane e dei corrispondenti Istituti Scolastici. Competizioni individuali e a squadre che interesseranno gli studenti di 1° e 2° grado, di età compresa tra i nati nell’anno 2002 e 1998. L’organizzazione dell’appuntamento concerne la FIT, il MIUR ed il CONI. Per le prove di squadra e i tornei individuali si effettueranno 2 set al meglio dei 4 game con tie-break eventuale sul 4-4. Vigerà la regola del no-advantage e sull’eventuale score di un set pari ci sarà un tie-break classico ai 7 per decidere il vincitore. Il venerdì 29 vedrà i giocatori e i loro accompagnatori abbandonare le racchette per vivere una giornata speciale all’EXPO di Milano 2015. Sabato 30 maggio le ultime sfide di campo, a partire dalle 9.

Questo il saluto del Presidente della FIT Piemonte, Pierangelo Frigerio, ai protagonisti della 4 giorni: ”E’ con grande piacere che saluto i partecipanti, i loro accompagnatori, i responsabili dei diversi Istituti scolastici che rappresentano, alle Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi relativi all’anno scolastico 2014/2015. Una grande kermesse di tennis giovanile che fa del bene all’intero movimento e testimonia ancora una volta quanto la nostra disciplina sia in costante ascesa e sempre più presente anche nel mondo, fondamentale in chiave futura, della formazione scolastica. Giocatori e giocatrici che sono espressione degli anni compresi tra il 1998 e il 2002, pertanto fotografia, sotto il profilo agonistico, di più categorie tennistiche. Anni basilari sotto ogni punto di vista, sportivo e personale. Anni ai quali pertanto guardiamo con particolare attenzione.

Saranno quattro giornate intense, supervisionate dai dirigenti FIT, MIUR e CONI, a testimonianza dell’unione di intenti tra gli Organismi e del valore dell’appuntamento. Competizioni individuali e a squadre, nel pieno rispetto di ciò che il tennis, ad ogni livello, è in grado di offrire. Un’occasione da non perdere poiché vedere 15 regioni rappresentate attraverso gli Istituti scolastici corrispondenti e i rispettivi atleti costituisce un qualcosa di assolutamente speciale. Come perfetta per lo svolgimento della manifestazione è l’accogliente sede della Sisport Fiat, teatro nella storia e nell’attualità di momenti sportivi di eccellenza. Auguro pertanto a tutti i presenti di divertirsi nel nome dello sport, auspico un loro comportamento leale all’interno e fuori dal campo, e mi appresto ad essere parte di queste giornate di gara”.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni