Canottaggio: San Valentino con la prima giornata della D’Inverno sul Po

Canottaggio News

Pubblicato il: 15/02/2015


canottaggio - D'Inverno sul Po

canottaggio - D'Inverno sul PoWeek end con la D’Inverno sul Po nel tratto del grande fiume torinese compreso tra l’isolotto di Moncalieri e il ponte della Gran Madre. 6 km per una regata internazionale giunta alla 32esima edizione, che ieri, nel giorno di San Valentino, ha visto le gare delle imbarcazioni “corte”. Non sono mancate le soddisfazioni per i concorrenti torinesi, a medaglia in diverse categorie. Nel doppio senior, Alberto Di Seyssel (SC Armida) e Davide Magni (Canottieri Gavirate) hanno conquistato l’argento alle spalle di Davide Mumolo e Federico Garibaldi, il duo della SC Elpis vicecampione mondiale universitario. Terza posizione per la Società Canottieri Esperia, con Edoardo Margheri e Federico Gherzi. Nel due senza senior si sono imposti Guido Gravina (SC Cerea) e Giorgio Tuccinardi (Forestale), davanti alla coppia francese di Chambery (Clement Fonta e Vincent Cavard). Bronzo ancora per il Cerea, con Emanuele Giacosa e Pietro Cappelli. Piazza d’onore per l’Esperia, società organizzatrice, nel singolo senior maschile vinto da Jacopo Mancini (SC Firenze). Lorenzo Galano è infatti salito sul secondo gradino del podio precedendo Michele Manzoli (SC Baldesio).

In campo femminile le azzurre senior Greta Masserano ed Eleonora Trivella (VVF Billi/Cus Torino) hanno tagliato per prime il traguardo davanti agli altri misti Ludovica Serafini/Stefania Gobbi (CC Aniene e SC Padova) e Federica Cesarini/Chiara Gilli (SC Esperia/C Gavirate). Esperia sul secondo gradino del podio nel due senza senior femminile, con la coppia Carlotta Zuanon/Laura Morone, nella prova vinta da Veronica Calabrese e Ilaria Broggini (Canottieri Gavirate). Altro argento torinese nel singolo, con Kiri Edwina English-Hawke (CUS Torino) dietro all’azzurra Gaia Palma (SC Lario) e davanti a Ludovica Lucidi (Tevere Remo).

Nelle donne junior le atlete del Cus Torino Beatrice Fioretta e Diletta Diverio sono arrivate seconde tra le coppie Francalacci/Maregotto (GS Cavallini/SC Padova) e Monte/Guerra (Pro Monopoli). Bronzo, invece, nel singolo, per Micol Fabbrucci (SC Armida), preceduta da Giovanna Schettino (CC Aniene) e Valentina Iseppi (D’Annunzio). Da segnalare per l’Esperia anche l’oro del due senza ragazzi femminile, grazie di Annalisa Guerra e Diletta Zanin. La D’Inverno sul Po continua oggi con le gare delle imbarcazioni lunghe: il quattro di coppia e l’otto fuoriscalmo.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni