Nuoto Sincronizzato: assegnati i primi titoli dei Campionati Assoluti

News Nuoto sincronizzato

Pubblicato il: 08/02/2015


nuoto sincronizzato - campionati assoluti

nuoto sincronizzato - campionati assoluti
foto Cristina Brunello

Sono andate al collo di Linda Cerruti e Costanza Ferro le prime medaglie d’oro assegnate ai Campionati Italiani Assoluti di nuoto sincronizzato, nella seconda giornata di gare disputata al Palazzo del Nuoto di Torino. Dopo il venerdì dedicato alle eliminatorie delle tre specialità (solo, duo e squadra) si è disputata ieri la finale del duo. Sul gradino più alto del podio sono dunque salite le due atlete della nazionale tesserate per la Marina Militare e per la Carisa RN Savona; 91.833 il loro punteggio conclusivo, di oltre un punto più alto rispetto a quello con cui avevano chiuso in testa le qualificazioni dell’altro ieri. Le due azzurre, coetanee classe 1993, avevano esordito quest’estate agli Europei di Berlino, dove erano rimaste ai piedi del podio. Argento per l’altra coppia azzurra composta da Manila Flamini e Mariangela Perrupato (Fiamme Oro Roma – Aurelia Nuoto), staccata di due punti e mezzo; bronzo per Francesca Deidda (Fiamme Oro Roma – Promogest) e Camilla Cattaneo (Fiamme Oro Roma – Carisa Savona), con lo score di 87.433. Da segnalare il settimo posto dell’unica coppia mista tra le 14 della finale, quella composta da Giorgio Minisini, unico atleta maschio tra gli oltre 230 dei Campionati Assoluti, e Veronica Yacoub, entrambi tesserati per l’Olgiata 20.12.

Siamo contente anche perché non abbiamo avuto molto tempo per allenare la nuova coreografia” afferma Linda Cerruti, “adesso puntiamo molto di più sulla gambata e sulla spettacolarità, con l’obiettivo di impressionare la giuria”. “Non era facile adattarsi in fretta a un esercizio nuovo dal punto di vista tecnico e artistico ma ci siamo allenate duramente per questo” aggiunge Costanza Ferro, “e ora continueremo a lavorare per perfezionarlo”. Manila Flamini, romana di Velletri classe 1987, e Mariangela Perrupato, nata a Castrovillari e di un anno più giovane, saranno le compagne di Giorgio Minisini ai Mondiali di Kazan; la prima nel doppio misto, la seconda nel doppio libero.

Il sabato di gare al Palanuoto ha visto gli atleti impegnati anche negli obbligatori; guida la classifica Manila Flamini, davanti a Dalila Schiesaro e Beatrice Callegari. Oggi sono in programma le finali di squadra, a partire dalle 9.30 e in diretta su Rai Sport 2, e di solo, con inizio verso le 11 e in differita, sempre su Rai Sport 2, alle 21.

La fotogallery di Diego Barbieri sui Campionati Assoluti di nuoto sincronizzato

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni