Scherma: Eugenio Castello 3° a Phoenix

News Scherma

Pubblicato il: 25/01/2015


scherma - Eugenio Castello

scherma - Eugenio CastelloGrande prova dello sciabolatore torinese Eugenio Castello sulle pedane americane di Phoenix, in Arizona. L’allievo del maestro Danao Leggio al Club Scherma Torino ha centrato il podio, in questo caso per lui il gradino più basso, al termine di una prova convincente, che ha confermato la bontà di una stagione partita con il 1° posto in un’analoga prova in Coppa del Mondo under 20: “Dopo la partenza bruciante – ha dichiarato l’atleta torinese – ho passato un po’ di tempo a metabolizzare l’accaduto e non sono riuscito immediatamente a ripetermi. Ho però continuato a lavorare con fiducia nel mio club e questo risultato mi appaga e riporta sulla strada giusta. L’obiettivo rimane la convocazione nella nazionale di categoria per i prossimi Mondiali”. Eugenio Castello nell’occasione è stato fermato solo in semifinale dal francese Charles Colleau, per 15 stoccate a 12, in una prova al termine vinta da un altro azzurro, Francesco Bonsanto, proprio ai danni del talento transalpino. Alla fine grandi sorrisi in casa azzurra, per una nazionale che continua a mietere successi in tutte le categorie e a tutte le latitudini e festeggiamenti sentiti dei due atleti uniti all’accompagnatore del caso, Tommaso Dentico. Talenti nostrani che proseguono la crescita e già guardano con fiducia all’ingresso, magari tra qualche stagione, nella nazionale maggiore.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni