Sci alpino: Giovanni Borsotti 12° ad Are, male gli altri piemontesi

News Sci

Pubblicato il: 13/12/2014



GIovanni BorsottiBuona gara del valsusino Giovanni Borsotti nel terzo gigante di stagione, disputato ad Are a causa dello spostamento per carenza di neve (sarebbe dovuto svolgersi secondo il calendario in Val d’Isere). Diciannovesimo al termine della prima manche Giovanni è stato autore di un’ottima seconda discesa che l’ha condotto al termine a ridosso dei top ten, 12° a 3″63 ma proprio nella seconda manche in grado di far corsa pari con i migliori. I big sono sempre i soliti, con Marcel Hirscher salito sul gradino più alto del podio di giornata, davanti a Ted Ligety, distanziato di oltre 1 secondo dall’austriaco e al tedesco Stefan Luitz. Bene i francesi, con tre atleti tra i migliori 10, ovvero Fanara, Pinturault e Muffat-Jeandet, insufficienti gli italiani. Borsotti escluso solo altri due elementi hanno chiuso la prova. L’altoatesino Eisath, che ha perso due piazze tra la prima e la seconda discesa, ha terminato la prova 15°, mentre uno dei veterani, Davide Simoncelli, è risalito nella seconda tranche di percorso dalla 27esima alla 19esima piazza.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni