Podismo: Cerva Perolin e Pedrini vincono la Mezza Maratona di Torino

News Podismo

Pubblicato il: 28/09/2014


podismo - mezza maratona Torino

podismo - mezza maratona TorinoOltre 1000 appassionati hanno popolato stamattina le strade di Torino per la quattordicesima edizione della Mezza Maratona organizzata dal Cus Torino (competitiva e non), per il 12esimo Memorial Domenico Carpanini (anch’esso competitivo e non) e per il Campionato Universitario di Interfacoltà, entrambi sulla distanza di 10,250 km. Due le novità di quest’anno: il percorso, lungo 10,250 km, e soprattutto il sostegno alla ricerca universitaria sul cancro; dal 2014 il Cus Torino ha infatti deciso di donare parte del ricavato delle proprie manifestazioni alla ricerca, continuando il percorso iniziato l’8 marzo in occasione di Just The Woman I am.

Partenza alle 9 di fronte al parco Ruffini, in corso Trapani angolo corso Rosselli, arrivo sulla pista dello stadio Primo Nebiolo. In campo maschile la “mezza” è andata a Luca Cerva Perolin (Lib. Forno Sergio Benetti), che ha concluso i suoi 21 km in 1h13’02”. Secondo posto per Nicola Ciavarella (Cus Torino) in 1h13’46”; terza posizione per Alessandro Giannone (Base Running) in 1h14’46”. Nella corsa rosa ha vinto Clara Pedrini (Base Running), al traguardo in 1h20’35”. Piazza d’onore per Marina Corsico (G.S. Interforze Torino) in 1h26’51”; terzo gradino del podio per Leila Librizzi (ASD Giannone Running) in 1h29’07”.

Nella 10 km successo per Alberto Monasterolo (Base Running, 34’13”) davanti a Omar Malyana (Cus Torino, 35’53”) e Giacomo Collodoro (ASD Borgaretto 75, 37’57”). Giorgia Morano (Cus Torino, 38’46”) si è imposta nella gara femminile, precedendo Laura Rao (Polisportiva Atletica ’71, 42’35”) e Nicol Cavallera (Base Running, 44’13”). Iulius Gavril (36’22”), Andres Escobar (37’58”) e Cristhian Nicolas Figueroa Martinez (41’21”) hanno composto il podio maschile del Campionato Interfacoltà; in quello femminile medaglie a Maria Chiara Santoni (41’29”), Alice Riboli (44’15”) e Silvia Manca (59’44”).

Queste le parole del presidente del Cus Torino Riccardo D’Elicio: “Abbiamo avuto una buona risposta da parte di tutta la cittadinanza torinese, con molti gruppi di amici che hanno avuto voglia di correre insieme per divertirsi e passare una mattinata diversa. Purtroppo non posso dire la stessa cosa della maggior parte delle società torinesi e piemontesi, che, a parte alcune eccezioni che desidero ringraziare, non hanno risposto alla nostra chiamata. Un grazie a tutti quelli che hanno deciso di partecipare a questo evento di solidarietà a sostegno della ricerca universitaria sul cancro”.

Per le classifiche complete consultate http://www.sdam.it/events/event/results_29994.do

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni