Tennis: Azzaro, Colella e Chieppa a segno negli Open del TC Saluzzo e del DLF Torino

News Tennis

Pubblicato il: 08/09/2014


tennis - Stefania chieppa

tennis - Stefania chieppaE’ stato il 36enne fiorentino Leonardo Azzaro a conquistare ieri al TC Saluzzo la 13esima edizione dell’Open (Trofeo Casciola 1950). In finale ha superato il torinese Alberto Giraudo, in tre set, con lo score complessivo di 6-3 2-6 6-3. Decisive le palle corte, sciorinate nel corso del match e letali al torinese, ancora un po’ appesantito dopo il mese di stop dai tornei, per vacanze e tour americano a fianco di Fognini: “Un’esperienza bellissima -ha detto al termine – aver visto da vicino i più grandi giocatori del mondo che sono solito osservare su Sky”. Molto contento Azzaro, ormai impegnato più nell’insegnamento che sui terreni agonistici e alla seconda affermazione, dopo quella del 2011, sui campi del circolo presieduto da Gianfranco Devalle. Ottima, come sempre, l’organizzazione.

Stesse note liete sui campi del DLF Torino che hanno ospitato la doppia rassegna Open (maschile e femminile) con montepremi complessivo di 3000 euro. Tra gli uomini successo del torinese Alessandro Colella (foto), quasi 23enne, cresciuto allo Sporting Borgaro e da alcune stagioni tesserato per il CT Albinea. Colella ha fermato nell’ultimo match Matteo Accatino, autore in semifinale del positivo contro Capello. Un confronto per il titolo che ha visto proprio Accatino partire meglio e vincere il set d’apertura al tie-break. Ancora Accatino in bello spolvero all’inizio della seconda frazione (3-0), ma a questo punto è arrivato il riscatto del favorito. Un assolo, il suo, fotografato nella conquista di 12 game consecutivi per un punteggio finale in proprio favore di 6-7 6-3 6-0.

Nel settore femminile successo di Stefania Chieppa, numero 1 del seeding, ai danni di Irina Smirnova, con doppio 6-3. Le due saranno di scena a partire da oggi sui campi della Stampa Sporting (con altre 106 giocatrici) nei Campionati italiani di 2.a categoria. Le prime due teste di serie del torneo sono Federica Di Sarra e Giulia Gabba. Tornando all’Open del DLF da sottolineare il grande successo di pubblico che ha colorato le tribune nella giornata finale ma che nel corso dell’intera rassegna ha partecipato massiccio anche alle sfide dei tabelloni di selezione. Il pensiero va già alla prossima edizione.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni