Hockey Ghiaccio : Doppio colpo per la Valpe – Jeff Pyle e Luca Frigo

Hockey su ghiaccio News

Pubblicato il: 26/08/2014



Hc Valpellice - Foto Diego Barbieri La campagna acquisti del Valpellice Bodino Engineering prende forma e in una sola giornata, quella di ieri, porta a segno due colpi significativi in chiave stagione 2014/2015, ormai alle porte. Prendono la forma del nuovo coach, l’americano Jeff Pyle, classe 1958 e personaggio di caratura internazionale e di Luca Frigo, che torna a casa dopo due stagioni vissute negli Stati Uniti, nelle “minors” e con la maglia degli Omaha Lancers in Ushl.

Un’esperienza arricchente per l’oggi 23enne Frigo: “Abbiamo valutato con il mio agente se ci fossero altre opportunità europee – afferma il campione nostrano – ma al momento il mercato sembra bloccato. Il campionato italiano è competitivo ed è stimolante ripartire di qui per quello che rappresenta un vero e proprio ritorno a casa”. Un’opportunità per Frigo anche in ottica Nazionale azzurra, che ha già vestito nelle rassegne iridate fino all’under 20 e nelle scorse Universiadi.

La voglia di far bene a Frigo non manca: “Non vedo l’ora di unirmi ai miei nuovi compagni e spero di riuscire a vincere qualcosa con la maglia della Valpe. Dalla mia ho due anni di esperienza formativa che intendo mettere a disposizione del nuovo complesso”. Avrà come coach proprio un elemento che da 21 stagioni si impegna a far crescere talenti nei maggiori campionati esteri, vedi quello tedesco e nelle Leghe minori americane, dove ha allenato tra gli altri Antony Aquino, Jon Awe, Lou Dickenson e Joh Grimaldi, tutti ex portacolori della formazione piemontese con la quale hanno ottenuto ottimi risultati. Per Pyle è la prima esperienza italiana e l’obiettivo è quello di distinguersi fin dalle prime battute del massimo campionato.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni