Ginnastica artistica: la Reale Società Ginnastica Torino brilla in serie C

Ginnastica Artistica News Sport Femminile

Pubblicato il: 28/10/2013


Reale Società GinnasticaQuando i risultati arrivano dai giovani, guardando soprattutto al futuro, valgono doppio. Puntando l’attenzione al presente fanno morale e gruppo. Può essere questa, semplice ma esaustiva, la chiave di lettura della vittoria ottenuta in serie C dalla Reale Società Ginnastica Torino, nel fine settimana appena concluso e presso la palestra di Via Pacchiotti a Torino. In calendario c’era la seconda prova regionale di categoria e le atlete guidate da Manuela Marongiu hanno brillato: “Una bella giornata – conferma – che fa seguito a quella d’esordio, sigillata dal 2° posto. Nel complesso la doppia performance ci è valsa l’argento, a solo 1/2 punto dalla Forza & Virtù di Novi Ligure, che aveva fatto segnare un miglior punteggio nella citata prova d’apertura”.

Cinque le giovani protagoniste del successo parziale. Matilde Lombardi, classe 2001, Rebecca Pecorino, classe 2002, Emanuela Marti, classe 2004, Martina Pecci, classe 2004 e Benedetta Marchetti, classe 2003 e nell’occasione riserva a causa di un infortunio: “Un po’ di rammarico per il successo sfiorato in termini assoluti ma tanta gioia per la prova delle ragazze – prosegue la tecnica della “Reale” – che si sono distinte per precisione e per aver commesso pochi errori. Un aspetto non sempre facile da tradurre in realtà a queste età”.

Risultato, le chiediamo, anche della forza d’insieme della squadra?: “Senza dubbio, in parte dovuto all’importanza che diamo a tale aspetto. In parte endemico poichè le giovani si allenano insieme per 3-4 ore al giorno, sabato compreso, e scendono in gara con una grande unità d’intenti. Molta la soddisfazione personale perchè ad inizio stagione, in ragione della giovanissima età delle nostre atlete, non speravo in tanto. Molto felice anche la responsabile dei settori agonistici della Reale Società Ginnastica Torino, Dora Cortigiani”.

I prossimi appuntamenti?: “Il 16 e 17 novembre sarà la volta dell’Interregionale di serie C, ad Arcore, con protagoniste le società di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia. L’obiettivo sarà qualificarsi per la fase nazionale programmata a Jesolo a dicembre”.

Intanto anche le più grandi stanno facendo bene, proseguendo dunque il percorso di crescita che ha toccato apici importanti nella scorsa stagione: “Venerdì 1 novembre il calendario proporrà – continua la Marongiu – la 2.a prova del Campionato regionale di categoria e di specialità, ancora a Torino. Chiamate a far bene saranno le junior Arianna Barbanera (in gara nei 4 attrezzi per il campionato di categoria), Fabiana Lovato (volteggio e trave), Maria Bonada (trave e parallele) e la senior Giulia Fiore (volteggio)”.

Roberto Bertellino

Guarda dove praticare Ginnastica artistica a Torino e dintorni

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni