A Norimberga Farneti settimo, ma contento

News Squash

Pubblicato il: 19/03/2012



È tempo di tirare le somme di quanto fatto fino ad adesso in stagione da Yuri Farneti e Norimberga è stata l’occasione propizia. Nella cittadina tedesca si è tenuto questo week-end il German Junior Open 2012, torneo giovanile europeo “Super Series”, facente parte dell’European Junior Circuit della ESF.

Nonostante lo squashista piemontese abbia concluso con un settimo posto si può ritenere soddisfatto di quanto espresso nelle partite. Il gioco messo in mostra è stato di buon livello e sulla sua strada è riuscito a superare avversari ben più quotati, tra cui spicca lo svizzero Remo Handl, numero 3 del tabellone e 4 in campo europeo. Proprio contro il giocatore elvetico Farneti ha espresso una delle migliori gare di tutto il week-end, vincendo in rimonta 3-2 dopo essere stato sotto per 2-0. Superato il primo turno la sconfitta è toccata a Boros (UNG) per 3-0.

Il rammarico più grosso è arrivato per il KO contro il danese Laursen (3-1), nella gara che concedeva il pass per le semifinali. L’avversario era alla portata dell’azzurro che però non è riuscito ad esprimersi al meglio. È seguita un’altra sconfitta, questa volta contro il numero 2 del tabellone Wirths (GER) per 3-0. Infine l’italianp ha superato l’inglese Noakes per 3-2 nella gara valevole per il settimo posto.

Farneti è comunque soddisfatto: “Avrei potuto fare di più contro il danese e quindi entrare nei primi quattro, ma tutto sommato va bene così. In linea di massima anche per quanto riguarda la mia stagione sono contento di quanto sto facendo. Ho perso qualche gara che avrei potuto vincere, ma non posso rimproverarmi nulla”. Adesso è tempo di guardare avanti ed in particolare a maggio, quando ci saranno i Campionati Europei a squadre.

Tabellino

 

 

 

di Edoardo Blandino

 

Leggi tutte le notizie relative a Yuri Farneti sulla nostra pagina Campioni.

 

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni