Windsurf: ecco i risultati delle gare di Fabio Calò

News Windsurf

Pubblicato il: 30/08/2011



Sono quasi terminate le vacanze ed i mesi di luglio ed agosto hanno riservato alcune importanti gare per il windsurf. Fabio Calò ha partecipato alle competizioni più importanti: non è riuscito a strappare alcuna vittoria, ma ha ottenuto piazzamenti importanti.

A fine luglio a Torbole, in Trentino, c’è stato il “Campionato Nazionale Freestyle e Slalom”. Calò è stato l’unico insieme ad un collega a prendere parte ad entrambe le discipline. Nel freestyle ha chiuso al 9° posto, un risultato tuttosommato positivo considerando le grandi difficoltà di assenza di vento. Nello slalom l’impegno era più difficile, visto che per Calò era la prima esperienza di questo tipo, ma il 22° posto non è un risultato da buttare via.

A inizio luglio c’è stato il “Wind’s Bar Cup”. Sempre a Torbole 85 partecipanti hanno dato vita ad una gara di Slalom Downwind. Calò ha chiuso in 17° piazza in una disciplina che di fatto non è la sua.

Ancora il circolo Surf di Tobrole a inizio agosto ha ospitato un’altra gara di slalom, il “Trofeo Nogler”. Si trattava della quarta gara della stagione in questa disciplina per Fabio che ha iniziato a ingranarare ed è entrato nella Top10 finendo al 9° posto.

Calò ha poi partecipato sempre a Torbole sul Lago di Garda, anche allo “Shaka Bump&Jump”, una divertente gara in cui diversi riders si sono affrontati un una gara di salti sfruttando le onde artificiali provocate dai motoscafi.

Ma in questa estate Calò non si è dedicato solo alle competizione. Ha portato avanti anche i suoi progetti di corsi di surf e stage in Marocco, oltre ad al alcuni corsi gratuiti a Malcenise (“Progetto Serenity”) in memoria dei due ragazzi scoparsi Luca Carletto e Matteo Barzoi.

Foto: FOTOFIORE

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni