Alessia Orla chiude in rimonta al sesto posto a Tabor

News Outdoor Triathlon

Pubblicato il: 02/08/2011


Alessia Orla

Alessia OrlaAlessia Orla continua le gare. Domenica 31 luglio, nella cittadina di Tabor a 100km da Praga, l’atleta della Torino Triathlon chiude al sesto posto dopo una gara in rimonta. La cornice fornita da questo paesino della Repubblica Ceca dimostra di essere ideale per uno sport come il triathlon. Per come è strutturata, Tabor non costringe a chilometri e chilometri di camminata per arrivare sul percorso, ma è tutto raccolto ed il pubblico può essere facilmente presente ovunque.

Nella gara di domenica Alessia termina al sesto posto, ma non si tratta di un risultato deludente. Anzi, la giovane italiana completa una rimonta che ha del sensazionale: uscita in ritardo dopo la prova di 750 metri del nuoto, Alessia comincia a rosicchiare secondi preziosi alle avversarie. Così, prima con la bicicletta, poi a piedi, recupera metri alle dirette concorrenti e grazie ad una splendida progressione finale riesce a chiudere al 6° posto.

La gara, svoltarsi in condizioni climatiche poco favorevoli, visti i soli 10°, ha visto la vittoria della croata Vilic, in testa dall’inizio alla fine. L’anno scorso aveva chiuso quindicesima, ma quest’anno era pronta alla rivicinta. D’altronde lo aveva anche annunciato alla vigilia: “E’ un percorso che mi è familiare. Sarà difficile, ma certamente anche interessante. L’anno scorso il pubblico mi ha dato una grande mano. Quest’anno voglio fare del mio meglio”.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni