Basket: la Fiat Torino combatte ma perde ancora in EuroCup

Basket News

Pubblicato il: 14/11/2018



La Fiat Torino non si sblocca in EuroCup e alla settima giornata della prima fase – la seconda di ritorno nel girone D – trova la settima sconfitta, 86-83 in Montenegro contro il Mornar Bar (parziali 20-21 25-19 20-20 21-23). Ridotti a soli sette effettivi a causa degli infortuni i gialloblu hanno comunque lottato per tutta la partita, tenendo in bilico il risultato fino alla sirena conclusiva. Sono partiti avanti grazie all’impatto offensivo di Rudd, autore di 9 dei suoi 24 punti nel solo primo quarto, chiuso in vantaggio di una lunghezza. I padroni di casa hanno messo la testa avanti nella seconda frazione trascinati da Sane, il più ispirato dei suoi con 23 punti a referto, e sono andati al riposo sul 45-40 di metà gara, fissato da una tripla di Poeta. Il distacco tra le due squadre rimane invariato alla mezzora, al termine di un terzo quarto nel quale la Fiat Torino prova a riavvicinarsi pagando però la superiorità avversaria a rimbalzo (47-35 il conto finale, 19-7 quello dei rimbalzi offensivi). Match in equilibrio anche negli ultimi minuti, nei quali i gialloblu giungono fino al meno 1 a pochi secondi dalla sirena. Gli ultimi liberi regalano il successo al Mornar Bar e non premiano una Fiat orgogliosa.

Mornar Bar – Fiat Torino 86-83 (20-21 25-19 20-20 21-23)
Torino: Wilson 17, Rudd 24, Anumba 2, Carr 9, Poeta 13, Taylor 12, Marrone ne, Portannese 6, Mittica ne, Stodo ne. all. Brown
Mornar Bar: Micovic 5, Brown 11, Koenig 15, Pavic ne, Vujosevic 4, Vranjes, Lukovic 2, Rebic 5; Drenovac 3, Waller 18, Sanè 23; all. Pavicevic

Statistiche complete della partita a questo link

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni