Football americano: due americani per i Giaguari Torino

Football Americano News

Pubblicato il: 09/11/2018


football americano - Giaguari Torino

Archiviata la terza vittoria consecutiva nel campionato under 19, domenica scorsa contro gli Skorpions Varese, i Giaguari Torino hanno comunicato ufficialmente importanti novità sul fronte della prima squadra. Dopo l’arrivo del nuovo capo allenatore Luca Lorandi, attuale head coach della nazionale under 19, i gialloneri hanno ingaggiato due giocatori americani. Il primo è Jordan Moore, ventiseienne quarterback che già nel 2016 ha militato nel campionato italiano con la maglia dei Lions Bergamo. Originario di Lufkin (Texas), Jordan è maturato nell’università di Texas State, college di Prima Divisione NCAA, distinguendosi per le sue doti di agilità e velocità che gli permettono di essere efficace anche su corsa. Notevoli, a questo proposito, i numeri fatti registrare nella stagione a Bergamo, con 1100 yards di guadagno e quattordici touchdown. Negli ultimi due anni ha giocato in Finlandia ed è poi tornato in Francia (dove era stato prima di approdare in Italia), campionato nel quale ha coperto il ruolo di runningback. «Quando coach Luca Lorandi mi ha contattato non ho avuto dubbi – spiega Jordan – ricordo che tipo di squadra erano i Giaguari, tosta e capace di lottare per tutta la partita».

Dopo il quarterback i Giaguari hanno annunciato anche il rinforzo americano per la difesa: Matt Conroy, linebacker originario di Philadelphia e già in maglia giallonera nel 2017. Laureatosi a Salve Regina University nel Rhode Island (terza divisione NCAA), è arrivato in Europa nel 2016, giocando in Germania e mettendosi in mostra per numero di placcaggi e di intercetti. Stesso discorso a Torino, con cui Matt ha raggiunto i playoff del massimo campionato prima di trasferirsi ai Rhinos per l’ultimo anno. «Sono molto felice di tornare a Torino – afferma Matt – la mia prima stagione ai Giaguari è stata fantastica dal punto di vista sportivo e umano. Penso che la squadra abbia talento e possa disputare un bel campionato; non vedo l’ora di iniziare».

Anche i Giaguari sono desiderosi di cominciare, nuovamente in Prima Divisione per dimenticare le difficoltà incontrate nella scorsa primavera. Intanto scenderanno in campo domenica con i propri giovani, con l’under 19 e l’under 16 entrambe impegnate a Milano contro i pari categoria dei Rhinos. Per gli under 19 sarà scontro diretto per il primo posto nel girone B di regular season, per l’under 16 un’occasione per conquistare la terza vittoria consecutiva.

Foto di Tonello Abozzi

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni