Canottaggio: annullata la Silverskiff di domenica

Canottaggio News

Pubblicato il: 09/11/2018



La Silverskiff in programma domenica 11 novembre è stata annullata. Di seguito il comunicato della società organizzatrice, la Canottieri Cerea.

Ci abbiamo provato, in ogni modo. Le previsioni andavano a favore di un netto miglioramento. Ma il nostro fiume, dopo una prima giornata in cui sembrava dare speranza, oggi non garantisce la sicurezza per scendere in acqua: l’aspetto che ci spaventa di più è la corrente, che seppur in miglioramento nelle ultime ore non è migliorata, e questo ci porta a considerare che nelle prossime 24 ore la situazione non potrà migliorare.  Il Silverskiff è una regata organizzata da volontari e dedicata agli appassionati del canottaggio, non può essere una situazione di pericolo. Ci dispiace, ma questa volta il fiume non ci ha aiutato. La Cerea resterà aperta in questi giorni a disposizione degli atleti già arrivati a Torino. I pacchi gara potranno comunque essere ritirati e stiamo organizzando il modo di intrattenere gli amici già arrivati a Torino. Abbiamo sperato come voi fino all’ultimo, che come era previsto, il fiume scendesse di livello con maggior rapidità . Sabato ci sarà una festa per i bambini e domenica mattina vi aspettiamo comunque in Cerea, qui era tutto pronto, solo il fiume no.

Di seguito l’articolo di presentazione dell’evento con qualche curiosità legata all’edizione che si sarebbe dovuta svolgere domenica

Le piogge intense e la conseguente piena del Po non hanno fermato la Silver Skiff, tradizionale evento remiero organizzato dal Circolo Canottieri Cerea che seppur in versione “ridotta” si terrà nel fine settimana alle porte per il 27esimo anno consecutivo. Venne istituita nel 1992 da alcuni soci del circolo come gara “tra amici”; oggi è una manifestazione internazionale capace di richiamare addirittura 700 atleti – campioni e semplici appassionati – provenienti da tutta Europa ma anche da Stati Uniti, Canada, Algeria, Emirati Arabi e Australia. La gara – di fondo nella specialità singolo – si svolgerà nel tratto di fiume compreso tra Moncalieri e il ponte della Gran Madre; la sua lunghezza, tradizionalmente di 12 km, è stata ridotta a 6 e mezzo per questioni di sicurezza. Per lo stesso motivo è stata annullata la Kinder Skiff, regata dedicata ai più piccoli; al suo posto, sabato, saranno organizzate attività di intrattenimento per i giovani atleti. La Silverskiff scatterà domenica alle 9.30, con partenze degli atleti staccate di 15 secondi e ordine in base a una classifica che tiene conto di tutte le partecipazioni degli anni precedenti. Un sistema che permette ad atleti affermati e amatori di gareggiare mescolati.

A proposito di campioni, torneranno a Torino i fratelli croati Martin e Valent Sinkovic, campioni olimpici e ormai di casa sul Po, detentori peraltro dell’oro e dell’argento della passata edizione. Con loro gli azzurri campioni del mondo Andrea Panizza e Federico Mondelli, Federica Cesarini, Valentina Rodini, Clara Guerra, Martino Goretti, Leone Barbaro, Piero Sfiligoi, Riccardo Italiano e le torinesi Silvia Crosio e Khadija Alajdi El Idrissi. Ci sarà anche Alberto Zamariola, portacolori del Cerea e campione olimpico giovanile nella prima metà di ottobre. La SilverSkiff sarà trasmessa in diretta streaming sul sito e sulla pagina Facebook dell’evento. Non mancheranno le iniziative collaterali come il progetto fotografico e l’acquisto dell’annullo speciale delle Poste Italiane, per il 130esimo anniversario dalla fondazione della FIC, cui contribuì proprio il Cerea. Tutte le informazioni sul sito ufficiale della manifestazione.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni