Paralympic Days a Torino

News

Pubblicato il: 12/10/2018



Quattro eventi dedicati allo sport praticato da persone con disabilità si svolgeranno a Torino nel fine settimana, ribattezzato per l’occasione con il nome di “Paralympic Days”. Domani e domenica, sulle acque del Po nel parco del Valentino (viale Virgilio 45), l’Armida organizzerà la tredicesima edizione della regata internazionale di canottaggio Rowing for Tokyo. Negli stessi due giorni si terrà la seconda edizione di Iron Mind, evento ideato dalla Marco Berry Onlus – Magic for Children per avvicinare allo sport ragazzi con disabilità di età compresa tra i sei e i diciassette anni. La manifestazione sarà ospitata dal centro sportivo Sisport di via Pier Domenico Olivero 40, dove i giovani partecipanti potranno esplorare sei discipline sportive: tennis, basket, tiro con l’arco, scherma, canottaggio e tennis tavolo. Nella pratica di tali discipline i giovani atleti saranno seguiti dagli allenatori e istruttori delle associazioni Sfide, Sportdipiù, Arcieri della Mole, Lamerotanti, Armida (in occasione della Rowing for Tokyo) e Tennis Tavolo Torino. Tra i tecnici ci sarà Patrizia Saccà, allenatrice e giocatrice di tennis tavolo medagliata ai Giochi Paralimpici, che presenterà ai partecipanti anche lo yoga, disciplina di cui è la prima maestra in carrozzina in Italia.

Domenica al parco Ruffini si svolgerà invece la “Matti-nata Sportiva”, corsa o camminata non competitiva aperta a tutti e organizzata nell’ambito del festival sulla salute mentale “Robe da Matti”. L’evento è patrocinato dal comitato regionale piemontese della FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo-Relazionali) ed è organizzato in concomitanza con la Giornata Nazionale del Cammino, avendo come obiettivo quello di porre l’attenzione sull’attività sportiva come strumento di benessere e come aiuto terapeutico non farmacologico. Il ritrovo è fissato per le 10 in viale Hugues 10, sul viale di fronte allo stadio Primo Nebiolo. Sempre domenica, dalle 11 alle 12.30, andrà in scena per la prima volta a Torino la tappa conclusiva del Giro d’Italia di handbike, appuntamento che assegnerà il titolo assoluto al miglior atleta della manifestazione e le maglie rosa definitive ai vincitori delle singole categorie. A Torino è tutto pronto per i Paralympic Days, due giorni di competizioni e attività di promozione, di agonismo, divertimento e sport per tutti.

Foto CIP Piemonte

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni