Pallavolo: scatta la serie B, Parella in campo con uomini e donne

News Pallavolo

Pubblicato il: 11/10/2018



Quattordici squadre, ventisei partite da sabato 13 ottobre fino a maggio. La serie B maschile e la B1 femminile sono ai blocchi di partenza e scatteranno nel fine settimana alle porte per una lunga stagione di pallavolo. Nel girone A di entrambi i campionati sono inserite tutte le formazioni torinesi e piemontesi e tra queste c’è il Volley Parella Torino, che in settimana ha presentato le sue formazioni maschile e femminile attraverso le parole dei tecnici e dei capitani.

Serie B maschile
Coach Luigi Pezzoli, approdato durante l’estate sulla panchina rossoblu, non nasconde le proprie ambizioni e la fiducia che ripone nel suo gruppo, parzialmente rinnovato e ulteriormente ringiovanito rispetto a quello dell’anno scorso. “La rosa ha talento e buone possibilità di far bene in questo campionato” ha dichiarato, “siamo ripartiti dall’ottimo lavoro svolto dal mio predecessore, Matteo Battocchio, e abbiamo cercato di migliorare ulteriormente. La squadra è giovane ma ha già buona esperienza in questa categoria, motivo per cui siamo convinti di poter giocare alla pari con tutte le avversarie”. Sabato pomeriggio alle 17.30 il Parella debutterà a in trasferta a Parma e nel corso della regular season affronterà in partite di andata e ritorno CUS Genova, Busseto, PVL Ciriè, Novi Ligure, Saronno, Romagnano, Sant’Anna, Busto Arsizio, Alba, Caronno, Garlasco e Savigliano. Tanti i derby piemontesi e due quelli della provincia di Torino, contro PVL e Sant’Anna. “Abbiamo confermato alcuni giocatori importanti e inserito nel roster alcuni giocatori molto giovani” prosegue il tecnico parellino, “la squadra ha tanto futuro può togliersi soddisfazioni fin d’ora, a patto di approcciare le partite con il giusto atteggiamento e di crescere a livello di esperienza. Dal punto di vista tecnico il Parella può contare su un buon servizio, ricezione e su un muro solido. Nella costruzione del team la società ha lavorato per acquisire giocatori con caratteristiche diverse e complementari. “Il campionato sarà impegnativo e di buon livello medio e affronteremo subito formazioni competitive” conclude coach Pezzoli, “noi siamo pronti, ben preparati e a posto fisicamente, abbiamo svolto una lunga preparazione e siamo pronti all’esordio”.

Serie B1 femminile
Debutto casalingo, invece, per la prima squadra femminile del Volley Parella Torino, che sabato alle 21 ospita Garlasco alla palestra Manzoni di corso Svizzera. La pre season è stata un periodo di rodaggio per la compagine rossoblu, rinnovata rispetto ai mesi scorsi – quattro sono state le giocatrici confermate – e ora guidata da Stefano Di Martino. Il primo obiettivo nella composizione del nuovo gruppo è stato quello di abbassare l’età media per intraprendere un progetto a lungo termine. “Sono arrivate diverse giocatrici reduci da una stagione non esaltante e per questo con grande motivazione, voglia di scendere in campo e cercare riscatto” assicura il tecnico, “a livello tecnico le amichevoli delle ultime settimane ci hanno detto che attacchiamo bene dalla prima ricezione. Inoltre, pur essendo una squadra nuova che necessita ancora di qualche tempo per amalgamarsi, abbiamo mostrato una buona organizzazione muro-difesa”. “In campionato incontreremo tante avversarie con buona esperienza” conclude coach Di Martino, “probabilmente non ci sarà nessuna formazione in grado di ‘ammazzare il campionato’ ma tutti gli incontri nasconderanno insidie”. Oltre a Garlasco, il Parella sfiderà Palau, Settimo Torinese, Acqui Terme, Offanengo, Lecco, Ostiano, Busto Arsizio, Albese con Cassano, Don Colleoni, Varese, Vigevano e Lurano.

Luca Bianco

Visita il sito del Volley Parella Torino

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni