Podismo: 59 maratone in 59 giorni, Enzo Caporaso inizia la sua impresa

News Podismo

Pubblicato il: 13/09/2018



È nato nel 1959, ha compiuto 59 anni lo scorso 29 luglio e domani partirà per la prima delle sue 59 maratone in altrettanti giorni consecutivi. Enzo Caporaso è pronto per una nuova impresa podistica, ribattezzata “59 alla terza” proprio per la ricorrenza del numero 59. C’è stato qualche cambio di programma rispetto al progetto presentato all’inizio dell’estate con una conferenza svolta in Comune (l’articolo a questo link). Innanzitutto Enzo non correrà vere e proprie maratone – 42,195 km – bensì “ultramaratone” da 44,204 km (tutte approvate FIDAL), distanza che corrisponde a 22 giri esatti dell’anello tracciato in bianco all’interno del parco Ruffini. La seconda novità è proprio quella della location; non ci saranno più tappe milanesi e torinesi, ma tutte le gare saranno disputate al Ruffini. Farà eccezione la 100 km delle Alpi – da Torino a Saint Vincent – del 6 ottobre, quando Enzo potrà superare il Guinnes World Record del maggior numero di ultramaratone completate consecutivamente, al momento 22. Enzo Caporaso è già presente nel Guinnes con i record per il maggior numero di maratone e 100 km consecutive, rispettivamente 51 e 7, stabiliti nel 2008 e nel 2010. “59 alla terza” sarà documentato giorno per giorno sul sito www.giroitaliarun.it, sul profilo Facebook di Enzo Caporaso e sul canale YouTube “59 alla terza”. Come detto, ogni ultramaratona sarà una gara approvata FIDAL, aperta a tutti i tesserati alla federazione o a un ente di promozione sportiva, possessori di Run Card o non competitivi in possesso di certificato medico agonistico. La partenza sarà sempre alle 11 dalla zona dello stadio Primo Nebiolo, da domani fino all’11 novembre. L’iscrizione alle gare sarà di 15 euro dal lunedì al sabato, di 20 euro la domenica.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni