Basket: buon compleanno We Got Game!

Basket News

Pubblicato il: 12/09/2018



Sono trascorsi quasi cinque anni dal 15 settembre 2013, giorno in cui l’associazione We Got Game si presentò agli appassionati (torinesi e non solo) con l’organizzazione di un grande torneo di basket 3 contro 3. Sono trascorsi quasi cinque anni da quella data e nel mentre We Got Game ha messo in campo altre 15 manifestazioni, per un totale di circa 1700 partite e quasi 1500 “ballers” coinvolti. Questi numeri campeggiano in evidenza sul sito dell’associazione, fondata da alcuni soci – amici e sognatori, compagni di giochi fin dai tempi della scuola – con l’obiettivo di sistemare il playground di via Nenni a Nichelino, antico luogo di ritrovo e divertimento per molti di loro; obiettivo raggiunto ormai da oltre un anno. Dal 15 settembre 2013 a oggi, insomma, We Got Game ha fatto molto, nel nome dello sport, della cultura di strada e soprattutto della pallacanestro; dello streetball, più precisamente, parente stretto del basket ma più “improvvisato” e proprio per questo alla portata di tutti.

Sabato e domenica festeggerà i suoi primi cinque anni con un nuovo grande evento chiamato We Got Game 9; 9 poiché è il nono torneo vero e proprio, anche se l’associazione ne ha organizzati altri più “dimostrativi”, persino ai Murazzi e al Salone del Libro. WGG 9 sarà diviso in due giornate. Sabato si disputerà il torneo maschile, terza tappa del circuito MVP League, proprio sul playground di via Nenni a Nichelino, che mai prima d’ora aveva accolto una competizione di questo genere. Due canestri e quindi due campi, un’unica categoria open, gare di tiro da tre punti e di schiacciate come contorno alle partite. La giornata verrà accompagnata da dj set live e scandita da esibizioni di hip hop e calisthenics.

L’evento, che per la giornata di sabato ha ricevuto il patrocinio del Comune di Nichelino, si sposterà domenica a Torino al parco Ruffini per il torneo femminile. Un campo sarà allestito all’esterno del PalaRuffini, impianto che in contemporanea ospiterà la nona edizione di Ciao Sù, manifestazione dedicata al basket femminile e intitolata alla memoria di Susanna Nora. “Si è presentata l’occasione di unire i due appuntamenti e l’abbiamo colta al volo” sottolinea Gigi Ferraris, tra gli organizzatori di WGG 9 e tra i fondatori di We Got Game, “in questo modo anche tutte le giocatrici che non prenderanno parte al Ciao Sù (che prevede minibasket, un triangolare under 16 e un’amichevole dell’Iren Fixi Torino di A1) potranno ugualmente vivere una domenica di pallacanestro sul campo”.

Le iscrizioni a WGG 9 sono ancora aperte, sia per quanto riguarda il torneo maschile sia per quello femminile (dettagli a questo link). Come sempre partecipazione e divertimento saranno in primo piano, motivo per cui ogni squadra avrà cinque partite garantite e potrà gustare appieno un’intera giornata di basket tre contro tre.

Luca Bianco

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni