Tennis: Lorenzo Sonego vince a Genova ed è top 100 ATP

News Tennis

Pubblicato il: 10/09/2018



Il secondo titolo Challenger di carriera ha per Lorenzo Sonego un sapore particolare, perché oggi il 23enne tennista torinese è numero 90 del mondo, per la prima volta nei primi 100 della classifica ATP. Un traguardo raggiunto grazie al successo nel Challenger di Genova, ieri in finale contro il tedesco di origini giamaicane Dustin Brown. Il quale nulla ha potuto contro l’azzurro, a segno con un netto 6-2 6-1. La settimana perfetta di Lorenzo Sonego nel capoluogo ligure è iniziata mercoledì contro il francese Robert. Agli ottavi e ai quarti l’allievo di Gipo Arbino ha superato il russo Vatutin e il polacco Hurkacz, cedendo un set in entrambi gli incontri. In semifinale Lorenzo ha sconfitto l’argentino Federico Delbonis, numero 100 del mondo ma già alla posizione 33 nel 2016, con due titoli ATP 250 (e 9 tornei Challenger) all’attivo.

“Genova è un bellissimo torneo e la spinta del pubblico è stata fondamentale” ha commentato Sonego al termine della finale ai microfoni di Super Tennis, “io sono cresciuto di livello partita dopo partita e ho dato il meglio in finale. Vorrei dedicare questa vittoria alla mia famiglia e al mio maestro, che ha sempre creduto in me e che prepara ogni partita alla perfezione. Al momento non ho obiettivi precisi, se non quello di giocare partite di livello, fare esperienza e divertirmi. Posso migliorare ancora tanto, nel servizio, nella risposta, nel rovescio e dal punto di vista fisico. Penso che sia un fattore positivo, perché significa che posso salire ancora”.

Luca Bianco

Foto tratta dalla pagina Facebook della FIT

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni