Fiat Torino, due giocatori per chiudere il mercato. Gli appuntamenti della pre season

Basket News

Pubblicato il: 04/08/2018



La Fiat Torino ha completato la rosa negli ultimi giorni con le ufficializzazioni di Vojislav Stojanovic e Vincenzo Guaiana, esterno serbo classe 1997 il primo, ala siciliana classe 2000 il secondo. Stojanovic arriva da Capo d’Orlando, squadra retrocessa al termine dell’ultimo campionato di serie A. Fortemente voluto da coach Larry Brown, ha firmato un contratto triennale con la società gialloblu. È cresciuto nel vivaio della Stella Rossa, ha esordito nel 2013/14 con la formazione di Belgrado nella Lega Adriatica e nel campionato serbo. Nel 2014/15 ha giocato nel FMP Belgrado e nel 2015 ha firmato con l’Orlandina; nell’ultima stagione ha fatto registrare 11,2 punti e 5,6 rimbalzi di media a partita. Ha inoltre giocato in nazionale giovanile. Sempre in Sicilia la Fiat Torino ha pescato l’ultimo elemento del roster, prelevando in prestito dalla Pallacanestro Trapani il giovanissimo Vincenzo Guaiana, nato ad Erice e cresciuto nel vivaio della squadra granata. Guaiana sarà un rinforzo importante anche per il settore giovanile dell’Auxilium.

Con Vojislav Stojanovic e Vincenzo Guaiana la Fiat Torino è arrivata ai dodici giocatori a disposizione di coach Larry Brown. I confermati rispetto alla passata stagione sono il capitano e playmaker Peppe Poeta e l’ala David Okeke, per il quale sono in programma a fine agosto le visite mediche che ne accerteranno la definitiva idoneità. I primi innesti sono stati quelli del centro Marco Cusin e delle guardie Simon Ikechukwu Jr Anumba e Carlos Delfino. Sono quindi approdati in gialloblu i cinque americani: il playmaker Tra Holder, le guardie Tony Carr e Tekele Cotton, l’ala Royce White e il centro James McAdoo.

Il calendario della prossima serie A e della prossima EuroCup sono già noti da qualche giorno, il raduno per l’inizio della preparazione è fissato per il 16 agosto. Visite mediche e media day per iniziare, poi, il giorno successivo, la prima seduta di preparazione atletica alla Sisport, sede che assieme allo Sport Club di Venaria ospiterà gli allenamenti della squadra fino al 24 agosto. Il 25 i gialloblu partiranno per Bormio e svolgeranno un ritiro fino al 2 settembre. Il 31 disputeranno la prima amichevole contro i turchi dell’Anadolu Efes, nell’ambito del Valtellina Basket Circuit, e il 2 torneranno in campo contro i tedeschi dell’Ulm.

Al termine dell’incontro la Fiat Torino tornerà a casa e si allenerà in città fino al Torneo di Lucca (7-8 settembre), quadrangolare con i campioni d’Italia dell’Olimpia Milano, con Venezia e Pistoia. Il 12 e il 15 settembre i torinesi affronteranno Varese e Cremona, rispttivamente a Pavia nel Memorial Di Bella e a Gussago (Brescia) nel Memorial Mingotti. Il 18 settembre alle 20.30 al PalaRuffini ospiteranno invece i vincitori dell’EuroCup del Darussafaka Istanbul. Quindi una nuova settimana di allenamento in vista della Supercoppa, in programma il 29-30 settembre a Brescia. Il sabato le due semifinali Torino-Trento, Milano-Brescia e domenica la finale.

Foto di Diego Barberi/Fiat Torino

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni