Volley: Chieri vince gara 1 dei quarti su Trento, Collegno perde a Cuneo

News Pallavolo Sport Femminile

Pubblicato il: 16/04/2018



Fattore campo rispettato in tutte le gara 1 dei quarti di finale playoff di serie A2. Tra queste, naturalmente, anche le sfide tra Fenera Chieri ’76 e Delta Informatica Trentino e tra Ubi Banca San Bernardo Cuneo e Barricalla CUS Collegno Volley. Chieri ha vinto 3-1 dopo aver ceduto il primo set, Collegno ha invece perso 3-0 giocando alla pari nella seconda frazione e nella prima metà della terza.

Fenera Chieri ’76 – Delta Informatica Trentino 3-1 (23-25 25-23 25-21 25-20)
Inizia quindi con una vittoria l’avventura nei playoff promozione del Fenera, che confermano la loro supremazia stagionale nei confronti diretti con Trento. Match equilibrato, nel quale le padrone di casa hanno trovato ben 21 punti con Angelina, miglior realizzatrice dell’incontro. Da segnalare la prestazione di Sofia Moretto, subentrata a Manfredini a metà del terzo set. “È stata una partita molto agonistica, nel bene e nel male” commenta coach Luca Secchi, “all’inizio le squadre erano un po’ contratte e noi abbiamo commesso troppi errori. Poi siamo cresciuti e pur giocando contro una formazione tonica e ordinata siamo riusciti a fare la differenza nelle ultime battute, soprattutto del quarto set, con una tenuta molto attenta nel muro-difesa. Questa gara ci deve insegnare che i playoff vanno giocati con un po’ più di spregiudicatezza, con la testa più libera e le gambe leggere”. Gara 2 si giocherà mercoledì alle 20,30 a Trento. L’eventuale gara 3 è in programma al PalaFenera domenica prossima alle 17.
Chieri: Perinelli 10, Middleborn 10, De Lellis 4, Angelina 21, Akrari 14, Manfredini 6, Bresciani (L), Moretto 7, Sandrone. Non entrate: Lualdi, Colombano, Salvi, Mezzi. All. Secchi.
Trento: Dekany 8, Fondriest 15, Moncada 1, Fiesoli 9, Moretto 13, Kiosi 16, Zardo (L), Michieletto 3, Moro. Non entrate: Fucka, Antonucci, Carraro. All. Negro.
Arbitri: Rossi, Marotta.
Note: Durata set: 28′, 30′, 27′, 29′ ; Tot: 114′.

Ubi Banca San Bernardo Cuneo – Barricalla CUS Collegno Volley 3-0 (25-15 28-26 25-15)
Niente da fare per il CUS Torino, che non riesce a ribaltare il pronostico contro Cuneo, seconda in classifica al termine della regular season e sempre in lotta per il primo posto e quindi per la promozione diretta in A1. Primo parziale decisamente favorevole alle padrone di casa, avanti fin dai primi punti e brave a non dare alle cussine la possibilità di rientrare. Molto diversa la seconda frazione, punto a punto fino ai vantaggi. Le ospiti annullano due set point ma cedono poco dopo. Equilibrio anche in avvio di terzo set; poi, dall’11 pari, Cuneo cambia marcia e conquista il primo punto nella serie. “Abbiamo approcciato bene la partita” dichiara Andrea Pistola, coach cuneese, “ottimo il primo set, mentre nel secondo abbiamo sofferto alcune situazioni tattiche. Prestazione comunque positiva, era importante centrare questa vittoria e adesso ci concentriamo sulla sfida di mercoledì”. Per gara 2 si tornerà in campo in settimana al PalaRuffini di Torino alle 20.30; l’eventuale gara 3 sarà domenica prossima.
Cuneo: Borgna 11, Mastrodicasa 9, Dalia 2, Segura 17, Guidi 5, Vanzurova 18, Caforio (L), Aliberti, Baiocco. Non entrate: Bruno, Bonifazi. All. Pistola.
Collegno: Schlegel 13, Pastorello 5, Morolli 1, Fiorio 5, Gobbo 6, Agostinetto 10, Lanzini (L), Poser 2, Vokshi 1, Brussino, Migliorin. Non entrate: Fragonas, Courroux. All. Marchiaro.
Arbitri: Jacobacci, Traversa.
Note: Durata set: 22′, 32′, 22′; Tot: 76′.

da comunicato Legavolley

Foto Marco Zanetti – Fenera Chieri

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni