Volley: serie A2, importanti affermazioni per Chieri ’76 e CUS Collegno

Sport Femminile

Pubblicato il: 11/03/2018



Dopo quella nel turno infrasettimanale di mercoledì scorso ecco un’altra doppia vittoria per Fenera Chieri ’76 e Barricalla CUS Collegno Volley. La 12esima giornata di ritorno della regular season ha portato Chieri in trasferta a Caserta, sul campo della squadra fanalino di coda della classifica di A2, e ha contemporaneamente messo di fronte Collegno e Orvieto in uno scontro diretto per le posizioni che valgono i playoff. Le biancoblu si sono imposte senza concedere set, pur costrette a rinunciare al capitano De Lellis fermata da un lieve infortunio accusato nel riscaldamento. Al suo posto Colombano, autrice di una buona prestazione al debutto da titolare. Da segnalare i 24 punti di Angelina, per distacco la miglior realizzatrice dell’incontro.

Sono addirittura 31, invece, i punti messi a segno da Agostinetto nel match del CUS Torino, sotto di due set e poi perfetto nel ribaltare la situazione e imporsi al tie break. “Una rimonta pazzesca” commenta la stessa schiacciatrice collegnese, “sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e siamo riuscite a vincerla. Un risultato importante, che ci tiene in corsa per il traguardo dei playoff”. CUS, Orvieto e Ravenna sono appaiate all’ottavo posto con 44 punti e con una lunghezza di vantaggio sul Club Italia.

Chieri è invece quarta a pari punti (56) con San Giovanni in Marignano, che però ha già affrontato il turno di riposo. In vetta c’è Mondovì (62), oggi sconfitta, tallonata da Cuneo (61) e Brescia (60). Domenica prossima le due squadre torinesi di A2 giocheranno entrambe in trasferta; Chieri a Montecchio, Collegno a San Giovanni in Marignano.

Golden Tulip Volalto Caserta – Fenera Chieri ’76 0-3 (20-25 16-25 18-25)
Caserta: Manig 3, Denysova 16, Mabilo 2, Tajé 3, Silotto 5, Cvetnic 4; Barone (L); Marangon. N.e. Forte, Savinelli, Emendato, Dello. All. Madonna.
Chieri ’76: Colombano 3, Manfredini 8, Middleborn 7, Akrari 11, Angelina 24, Perinelli 11; Bresciani (L); Mezzi, Moretto. N.e. De Lellis, Batte, Salvi, Lualdi, Sandrone. All. Secchi; 2° Sinibaldi.
Note: errori in battuta: 4-10. Ace: 5-7. Ricezione positiva: 46%-56%. Ricezione perfetta: 21%-15%. Positività in attacco: 23%-43%. Errori in attacco: 3-7. Muri vincenti: 7-15.

Barricalla CUS Collegno Volley – Zambelli Orvieto 3-2 (23-25 17-25 25-20 25-23 15-11)
CUS Collegno: Gobbo (K) 9, Lanzini (L), Schlegel 13, Fiorio 15, Pastorello 4, Agostinetto 31, Morolli 2, Poser, Courroux, Brussino 5, Vokshi, Migliorin 1, n.e. Fragonas, Colamartino (L2). All.: Michele Marchiaro Vice All.: Fulvio Bonessa
Orvieto: Valpiani 1, Montani 20, Muzi, Aricò, Ciarrocchi, Santini 7, Ginanneschi 14, Grigolo 28, Rocchi, Zonta, Venturi, Mio Bertolo 13. All.: Matteo Solforati Vice All.: Giuseppe Iannuzzi
Durata set: 28’, 24’, 26’, 29’, 16’. Tot: 2h03’
Muri: Collegno 14, Orvieto 10

Risultati e classifica a questo link

Foto Mario Sofia/CUS Collegno Volley

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni