Nuoto per Salvamento: 50 medaglie torinesi ai Campionati Italiani di Categoria

News Nuoto per salvamento

Pubblicato il: 20/02/2018



Torino si conferma ai vertici del nuoto per salvamento in campo nazionale e torna dal Campionato Italiano Primaverile di Categoria con 50 medaglie – individuali e di staffetta nelle categorie Esordienti A, Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior – divise in 17 ori, 18 argenti e 15 bronzi. Anche 4 nuovi record italiani per la spedizione torinese, di ottimo livello medio con alcune punte di diamante a livello assoluto e giovanile. I record italiani sono di Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani) nei 200 super lifesaver Junior, di Cristian Barbati (Rari Nantes Torino) nei 200 super lifesaver Cadetti, di Elisa Dibellonia (Centro Nuoto Nichelino) nei 200 super lifesaver Ragazze e della Sa-Fa 2000 (Riccardo Boscolo, Sergio Micelotta, Enrico Mancardo, Andrea Vivalda) nella 4×50 mista Junior.

La stessa Francesca Pasquino, azzurrina di Ivrea, classe 2002 allenata da Gianni Anselmetti, è stata l’atleta più titolata della manifestazione, con quattro ori e un argento individuali nella categoria Junior e prestazioni che l’avrebbero piazzata molto in alto anche nelle categorie superiori. Tra i plurimedagliati c’è anche Jacopo Musso, 24enne della Rari Nantes Torino con una ricca bacheca di medaglie internazionali e un record del mondo all’attivo; nel week end l’allievo di Stefano Foggetti ha raccolto 2 ori e un argento tra i Senior. 3 argenti e un titolo per il compagno di squadra Cristian Barbati, classe 1999, categoria Cadetti e protagonista l’estate scorsa agli Europei Giovanili. Tre volte sul gradino più alto del podio, infine, Elisa Dibellonia, portacolori del Centro Nuoto Nichelino e allenata da Marcello Onadi, classe 2005 e pertanto al primo anno di categoria Ragazze.

Tra i campioni italiani torinesi ci sono anche i Ragazzi Mattia Faccinti e Davide Vivalda e lo Junior Andrea Vivalda, terzetto di nuotatori della Sa-Fa 2000. Quest’ultima, guidata da Giorgio Cecchi, ha vinto ben 10 medaglie a staffetta tra tutte le categorie e si è piazzata al secondo posto nelle classifiche di società Junior e Ragazzi. Da citare infine la 51esima medaglia torinese, l’oro dei 200 ostacoli conquistata dal campione azzurro Federico Gilardi che da qualche mese ormai è tesserato per le Fiamme Oro.

Luca Bianco

Il resoconto delle quattro giornate di gare a questo link

Foto Sa-Fa 2000 Torino

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni