Volley: Coppa Italia A2, Chieri e Collegno si fermano in semifinale

News Pallavolo Sport Femminile

Pubblicato il: 08/02/2018



Sono due tie break a impedire che la finale di Coppa Italia di serie A2 femminile sia il derby torinese tra Fenera Chieri ’76 e Barricalla CUS Collegno Volley. Chieri e CUS si sono infatti arrese al termine del quinto set nelle rispettive semifinali – gara secca in trasferta – contro Mondovì e San Giovanni in Marignano. Per la terza volta in stagione il Fenera ha ceduto al tie break contro Mondovì; dopo le due sconfitte subite in campionato le biancoblu sono nuovamente uscite sconfitte nel confronto con le monregalesi, questa volta dopo essere state avanti 1 set a zero e 2 set a 1. Match globalmente equilibrato e pertanto deciso da pochi dettagli nell’ultima frazione. Da sottolineare, tra le padrone di casa, i 25 punti di Bici e i 20 di Rivero, mentre tra le torinesi le giocatrici più prolifiche sono risultate Manfredini (18) e Akrari (17).

Impresa sfiorata dal CUS Torino, che sul campo della Battistelli, capolista in A2, ha costretto le padrone di casa ai vantaggi del tie break. Le cussine hanno vinto la prima frazione e hanno poi pareggiato i conti aggiudicandosi la quarta. Come sempre hanno ben distribuito tra loro la produzione offensiva, con miglior realizzatrice Agostinetto, autrice di 15 punti. Nella formazione romagnola ha invece sfoderato una prestazione sopra le righe Zanette, con 31 punti a referto. Chieri e CUS salutano così la Coppa Italia, con la soddisfazione di aver superato i quarti (con due tie break) contro avversarie competitive e con il rimpianto di aver mancato la finale per pochi punti. Torneranno in campo domenica per proseguire il loro ottimo campionato, di nuovo entrambe in trasferta rispettivamente a Brescia e Mondovì.

Luca Bianco

Lpm Bam Mondovì – Fenera Chieri ’76 3-2 (23-25 25-20 17-25 25-13 15-12)
Mondovì: Demichelis, Bici 25, Tonello 9, Rebora 14, Rivero 20, Biganzoli 8; Agostino (L); Mazzotti, Camperi, Rolando. N.e. Costamagna, Sciolla. All. Delmati; 2° Basso.
Chieri: De Lellis 3, Manfredini 18, Lualdi 6, Akrari 17, Angelina 13, Perinelli 10; Bresciani (L); Colombano, Mezzi, Moretto, Batte. N.e. Salvi, Sandrone. All. Secchi; 2° Sinibaldi.
Arbitri: De Sensi di Catanzaro e Pecoraro di Palermo.
Note: durata set: 28′, 28′, 26′, 22′, 20′. Errori in battuta: 15-6. Ace: 6-4. Ricezione positiva: 56%-43%. Ricezione perfetta: 24%-21%. Positività in attacco: 41%-34%. Errori in attacco: 8-19. Muri vincenti: 5-14.

Battistelli San Giovanni in Marignano – Barricalla CUS Collegno Volley 3-2 (23-25 25-17 25-21 20-25 16-14)
Battistelli: Casillo 11, Bordignon, Battistoni 4, Markovic 12, Zanette 31, Saguatti 13, Gibertini (L), Gray, Nasari, Sgarbossa, Giordano, Caneva 11. All. Saja
Collegno: Vokshi 5, Poser 1, Fiorio 9, Gobbo 10, Lanzini (L), Schlegel 10, Courroux 1, Colamartino, Agostinetto 15, Fragonas, Morolli 2, Pastorello 7, Brussino, Migliorin 6. All. Marchiaro
Arbitri: Rossetti, Licchelli.
Note: durata set: 28′, 22′, 25′, 26′, 18′. Errori in battuta: 13-9. Ace: 5-3. Ricezione positiva: 69%-53%. Ricezione perfetta: 53%-43%. Positività in attacco: 33%-30%. Errori in attacco: 15-16. Muri vincenti: 15-9.

Statistiche complete a questo link

Foto di Mario Sofia/CUS Torino

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni