200 ragazzi per la tappa torinese del Calcaterra Challenge, 2° Trofeo Mattia Aversa

Pubblicato il:   ·   Di: Luca Bianco

Tags: ,
200 ragazzi per la tappa torinese del Calcaterra Challenge, 2° Trofeo Mattia Aversa

Per la quarta stagione consecutiva i fratelli Roberto e Alessandro Calcaterra hanno lanciato il torneo che porta il loro nome: il Calcaterra Challenge, manifestazione a tappe dedicata ad atleti under 13 provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. Dopo essere stati icone della pallanuoto nazionale, Roberto e Alessandro hanno continuato a vivere il loro sport da protagonisti; non più indossando la calottina ma coinvolgendo centinaia di ragazzi e trasmettendo loro la passione per il gioco. Domani e domenica saranno alla piscina Monumentale di Torino per la quinta tappa del Calcaterra Challenge, cui parteciperanno circa 200 ragazzi di 16 formazioni provenienti da Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, dalla Grecia e dalla Francia. La vincitrice si aggiudicherà la seconda edizione del Trofeo Mattia Aversa, intitolato a chi più di tutti diede impulso alla pallanuoto in Piemonte, scomparso nel dicembre del 2016.

La Torino 81, organizzatrice dell’evento in memoria del suo storico presidente e fondatore, scenderà in campo con due formazioni; ma la città (e provincia) sarà rappresentata anche da due compagini della Dinamica, due della River Borgaro e due dell’Aquatica, organizzatrice della tappa torinese del Calcaterra Challenge nella scorsa stagione. A partire dalle 12 di domani si giocherà per due giorni praticamente senza interruzioni; in contemporanea su due campi, per giunta, ottenuti dividendo a metà la piscina. Le finali per il primo e per il terzo posto, domenica a partire dalle 17, si disputeranno invece su campo regolamentare. Oltre al Trofeo Mattia Aversa, la squadra vincitrice conquisterà la qualificazione alle finali in programma a Civitavecchia dal 29 marzo all’1 aprile. Nella città natale dei fratelli Calcaterra si incontreranno le cinque vincitrici di tappa – Colle Val d’Elsa, Bari, Pomezia, Sori e Torino – più altre invitate.

“Il Calcaterra Challenge è una manifestazione importante per quanto riguarda l’attività under 13 perché permette a tanti ragazzi di confrontarsi con i loro coetanei di altre regioni e altri paesi” hanno spiegato Simone Aversa e Marco Raviolo, rispettivamente Presidente e DS della Torino 81, “è un bel momento di crescita sportiva e non solo”. Tutti i giovani partecipanti potranno inoltre seguire il match di serie A1 tra Torino 81 e Rari Nantes Savona, sabato a partire dalle 18. Dopo 11 giornate di campionato i liguri si trovano in quarta posizione, i padroni di casa penultimi; ma la partita si presenta molto meno scontata di quanto si possa immaginare guardando la classifica.

Visita il sito ufficiale del Calcaterra Challenge

Visita la pagina Facebook della Torino 81

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo



Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni