La Torino 81 cede nell’ultimo minuto a Bogliasco

News Pallanuoto

Pubblicato il: 07/01/2018


pallanuoto - Torino 81 - foto Massimo Pinca

Difficile immaginare un epilogo più beffardo di quello che ieri ha condannato la Torino 81 alla nona sconfitta stagionale su 11 giornate di campionato. A Bogliasco, contro una delle dirette avversarie nella lotta per la salvezza, i gialloblu hanno perso 12-11 subendo la rete dell’11 pari a meno di un minuto dal termine e quella decisiva a soli 5 secondi dalla sirena. Gara ovviamente molto combattuta (parziali 4-2 2-4 1-2 5-3), che la Torino 81 ha condotto a tratti a partire dal secondo quarto dopo essere stata sotto nei primi minuti. Alla rete iniziale di Pavlovic i padroni di casa hanno infatti risposto con quattro gol consecutivi, recuperati dai piemontesi nella seconda frazione. Dal 6-6 di metà gara gli ospiti sono saliti sul 7-8 di fine terzo quarto e sull’8-10 a quattro minuti dal termine. Pareggio ligure e nuovo vantaggio torinese, prima del fatale ultimo minuto.

“C’è tanto rammarico per il risultato soprattutto perché oggi i ragazzi hanno giocato con cuore e carattere” commenta il DS Marco Raviolo, “purtroppo non è bastato e abbiamo pagato a caro prezzo qualche errore nella gestione di alcuni palloni nel finale. Rimane una prova positiva, anche se non ci regala punti”. La sconfitta di ieri pesa molto sulla classifica della Torino 81, sempre penultima a 4 punti ma adesso con 6 lunghezze di ritardo sul Bogliasco, che con il successo di ieri ha superato Posillipo (9) e Trieste (8).

Per quanto riguarda il tabellino, tra i gialloblu sono da segnalare le triplette di Pavlovic e Vuksanovic, la doppietta di Azzi e i gol di D’Souza, Novara e Presciutti, recuperato in extremis. Coach Simone Aversa ha invece dovuto rinunciare a Giuliano e all’ex Gandini, fermato dall’influenza. La Torino 81 tornerà in acqua sabato prossimo, alla piscina Monumentale contro la Rari Nantes Savona, formazione quarta in classifica.

Bogliasco-Reale Mutua Torino’81 Iren 12-11 (4-2 2-4 1-2 5-3)
Bogliasco: Prian, Ferrero, Di Somma 1, Lanzoni 3, Brambilla, Guidaldi 2, Gambacorta 3, Monari 1, Cimarosti, Fracas, Puccio, Sadovy 2, Di Donna.
Torino 81: Rolle, Pavlovic 3, Audiberti, Azzi 2, Maffè, Oggero, D’Souza 1, Vuksanovic 3, Presciutti 1, Novara 1, Gaffuri, Gattarossa, Aldi.
Note: Superiorità numeriche: Bogliasco (5/11 + 1 rigore), Torino (5/13 + 2 rigori).
Usciti per limite di falli Brambilla, Cimarosti e Presciutti.

Risultati e classifica della serie A1 a questo link

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni