Nuoto: un nuovo titolo italiano per Luisa Trombetti. Bronzo per Alessandro Miressi

Pubblicato il:   ·   Di: Luca Bianco

Tags: , ,
Nuoto: un nuovo titolo italiano per Luisa Trombetti. Bronzo per Alessandro Miressi

Ha atteso un anno e mezzo Luisa Trombetti, prima di tornare sul gradino più alto del podio ai Campionati Italiani Assoluti. Ci è riuscita ieri a Riccione nella seconda e ultima giornata dei Tricolori Invernali, giornata che rimarrà incisa nella storia del nuoto azzurro per l’addio alle gare di Filippo Magnini. “Sono felicissima” ha dichiarato Luisa con l’oro dei 400 misti al collo, “tornare a vincere è una gioia grandissima”. Una medaglia che scaccia via le difficoltà dell’ultima stagione, dopo un 2016 da sogno culminato con gli Europei e soprattutto con le Olimpiadi. La 24enne nuotatrice di Moncalieri tesserata per Fiamme Oro Roma e Rari Nantes Torino ha chiuso con il tempo di 4’32”27 (vasca da 25 metri), non lontana dal primato personale di 4’31”59 e non lontana dal tempo limite (4’31”50) di qualificazione agli Europei in vasca corta, in programma a Copenaghen dal 13 al 17 dicembre. “Non è arrivata la qualificazione agli Europei ma sono felice ugualmente” ha proseguito, “vorrei ringraziare il mio allenatore Fabrizio Bastelli e tutto il team azzurro. Questa vittoria è anche per loro che stanno credendo in me”.

Luisa ha condotto come sempre una gara molto equilibrata, passando quinta al 100 e sesta al 200 (2’14”09), con due frazioni a farfalla e dorso da 1’03”65 e 1’10”44. Nel 100 rana è risalita fino al secondo posto con un ottimo 1’16”56 e a stile libero ha fatto la differenza con la miglior frazione della gara, in 1’01”62. Alle sue spalle Anna Pirovano (Team Lombardia, 4’33”52) e Ilaria Cusinato (Fiamme Oro Roma, 4’34”39). Per l’atleta torinese si è trattato del sesto titolo italiano e della 14esima medaglia agli Assoluti, l’ottava sui 400 misti (le altre le ha raccolte tutte nei 200 misti). In questa specialità ha ottenuto anche un sesto posto agli Europei di Londra 2016 e una vittoria al Sette Colli dello stesso anno; e ha vestito la maglia azzurra alle Olimpiadi di Rio (gareggiando poi anche nella mezza distanza).

Quella di Luisa Trombetti non è stata l’unica medaglia torinese agli Assoluti Invernali, che tra i suoi protagonisti ha avuto anche Alessandro Miressi, terzo nei 100 stile libero in 47”38 alle spalle del fiorentino Lorenzo Zazzeri (46”72) e dell’azzurro Luca Dotto (47”30). Terza medaglia della carriera nella gara regina dei Campionati Italiani per il 19enne di Fiamme Oro e Centro Nuoto Torino, la seconda di bronzo dopo quella dei Primaverili dello scorso aprile (nel dicembre 2016 fu argento). L’allievo di Antonio Satta, azzurro l’estate scorsa ai Mondiali e alle Universiadi, ha nuotato la miglior prestazione personale sui 100 stile libero di questo inizio di stagione e si prepara per volare a Copenaghen agli Europei in vasca corta.

Nei suoi Assoluti spicca anche il titolo con record italiano di società conquistato con la 4×50 stile libero delle Fiamme Oro Roma. Alessandro, primo frazionista, ha nuotato in 21”87 e lanciato la staffetta completata da Lucio Spadaro (21”75), Luca Leonardi (21”80) e Marco Orsi (21”14), prima in 1’26″56 davanti a Esercito e Team Lombardia. Il precedente primato italiano di società (1’27″30) apparteneva al Circolo Canottieri Aniene, stabilito il 21 dicembre 2009 a Civitavecchia. Risultati completi a questo link.

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo



Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni