Canottaggio: Leonardo Radice Karoschitz dal bronzo mondiale alla Silver Skiff

Pubblicato il:   ·   Di: Luca Bianco

Tags: ,
Canottaggio: Leonardo Radice Karoschitz dal bronzo mondiale alla Silver Skiff

Quante carriere sportive cominciano assolutamente per caso? Per esempio quella di Leonardo Radice Karoschitz, classe 1999 e giovane promessa del canottaggio italiano, bronzo europeo e mondiale junior in carica nel quattro di coppia. Leonardo è nato a Torino e ha due cognomi: Radice è quello della mamma, Karoschitz quello del papà, di origini austriache. Un giorno di tanti anni fa, terminata la giornata di scuola, Leonardo non tornò a casa con i suoi genitori, che all’ultimo momento per impegni di lavoro non poterono andare a prenderlo. Uscì quindi con un compagno di classe che proprio quel giorno aveva una prova di canottaggio. “Facevo quarta elementare e provai anche io con questo mio amico” ricorda Leonardo, “mi piacque subito e da allora non ho più smesso”. Ben presto arrivò al Circolo Canottieri Cerea, per il quale è tuttora tesserato, e conobbe Federico Vitale, suo primo maestro e attuale allenatore, iniziando una carriera lunga ormai quasi un decennio.

Domani Leonardo parteciperà alla sua nona Silver Skiff, la storica regata internazionale di singolo organizzata dalla sua società sulla lunga distanza di 11 km. La partenza è davanti al Cerea, si voga per oltre cinque km in direzione Moncalieri fino all’“isolotto” situato nel parco delle Vallere, si gira l’imbarcazione e si torna indietro. Un ottimo allenamento in questa fase della stagione, ma soprattutto un appuntamento imperdibile per chi è “nato” e cresciuto al Cerea e sul fiume Po. “È una gara speciale e molto sentita” assicura Leonardo, “terminata un’edizione si inizia a lavorare per la successiva e tutto il circolo contribuisce all’organizzazione”.

Si respira un’aria “elettrica” la sera della vigilia, si concludono i preparativi e ci si appresta ad accogliere oltre mille atleti provenienti da 23 nazioni. L’edizione 2017 registrerà il record di partecipazione e vedrà alla partenza – tra gli altri – i campioni olimpici del doppio Martin e Valent Sinkovic (Croazia) e il neozelandese Mahe Drysdale; moltissimi gli azzurri al via, tra cui Matteo Lodo e Giuseppe Vicino, campioni mondiali in carica nel due senza e capaci di battere proprio i fratelli Sinkovic.

canottaggio - Leonardo RadiceLeonardo avrà il piccolo vantaggio di “giocare in casa”; conosce ogni tratto del fiume e non dovrà girarsi per studiare curve e ostacoli. “È un percorso bellissimo” assicura, “in particolare, verso Moncalieri, c’è un punto in cui il Po è così piatto da sembrare un lago. Lì d’estate facciamo anche il bagno”. Per la quarta volta si cimenterà sulla distanza completa, perché nelle sue prime cinque edizioni aveva preso parte alla Kinder Skiff da 4 km, prologo della Silver e in programma oggi. È salito diverse volte sul podio ma non ha mai vinto, quindi ci proverà domani, in una bella sfida con i compagni di nazionale Nunzio Di Colandrea, Gabriele D’Alfonsi e Danilo Amalfitano, con cui ad agosto ha vinto (da capovoga) il bronzo ai Mondiali Junior.

Sul lago di Trakai, in Lituania, Leonardo aveva già conquistato il bronzo europeo di categoria l’anno prima, sempre nel quattro di coppia. L’estate scorsa ha invece trovato la sua prima medaglia iridata, dopo il quinto posto nell’otto ai Mondiali giovanili del 2016. “Abbiamo disputato una buona qualificazione” racconta, “poi la finale è stata veloce, l’abbiamo condotta in progressione e per un soffio non abbiamo recuperato le imbarcazioni che ci precedevano. Siamo arrivati a 17 centesimi dalla Gran Bretagna e a circa un secondo dalla Svizzera. Ma non abbiamo rimpianti”.

Il Mondiale ha chiuso un’estate ricca di successi per Leonardo, campione italiano junior e under 23 nel quattro di coppia (la sua specialità preferita) con gli equipaggi del Cerea. A gennaio farà il salto di categoria e passerà tra gli under 23, ma il 2018 sarà un anno importante anche perché chiuderà il liceo con la maturità classica. Continuerà naturalmente ad allenarsi a pieno ritmo, verso nuovi importanti successi.

Notizie e risultati sulla Silver Skiff a questo link

La foto è di Mimmo Perna, tratta dal sito www.canottaggio.org

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo



Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni