Basket: seconda sconfitta europea per la Fiat Torino

Pubblicato il:   ·   Di: Luca Bianco

Tags:
Basket: seconda sconfitta europea per la Fiat Torino

La seconda sconfitta in EuroCup della Fiat Torino arriva in trasferta sull’inespugnato parquet di Kazan. Vince lo Unics, a caccia del riscatto dopo due passi falsi consecutivi e bravo ad approfittare della prestazione difensiva “ballerina” offerta dai torinesi. I quali hanno comunque ben giocato nella metà campo offensiva e trovato tanti punti, dando così origine a un punteggio decisamente elevato di 101-93 (parziali 28-24 31-21 27-24 15-24). Otto lunghezze il distacco finale, anche se nel quarto periodo i padroni di casa ne hanno accumulate 20 sul 98-78. Proprio sul rendimento della retroguardia coach Luca Banchi ha posto l’accento nel commento post-partita: “abbiamo concesso 59 punti nella prima metà di gara e questo non è il modo di affrontare un match a questi livelli. È vero che ci manca esperienza in una competizione europea ma non ci sono giustificazioni per la passività con cui siamo scesi in campo. Complimenti ai nostri avversari, che invece hanno affrontato la sfida con determinazione e concentrazione”.

I padroni di casa hanno allungato nel corso dei primi tre quarti e oltre, passando per il più 14 dell’intervallo (59-45) e per il più 17 della mezzora (86-69) fino al citato più 20. Bella anche se inutile ai fini del risultato la reazione ospite nel finale. “La nostra è senza dubbio una squadra talentuosa e 93 punti contro una delle migliori difese dell’EuroCup ne sono una dimostrazione” prosegue il tecnico gialloblu, “ma è in difesa che dobbiamo mostrare la nostra vera natura. Se il nostro obiettivo è superare la prima fase in un girone così equilibrato e competitivo dobbiamo alzare subito l’asticella. Le cinque partite di ritorno saranno per noi una sorta di ‘dentro o fuori’”.

Tornando all’incontro di ieri, giocato all’insolito orario delle 16.45 italiane a causa delle due ore di fuso, sono da citare i quattro giocatori della Fiat in doppia cifra: Patterson, autore di 23 punti con 4 su 6 da tre cui vanno aggiunti 5 rimbalzi e 4 assist, Garrett, 16 con 8 assist, Vujacic (15) e Mbakwe, 13 con 8 rimbalzi. 8 rimbalzi anche per Washington. Da segnalare, a livello di squadra, un buon 40 per cento di trasformazione dall’arco (10 su 25); ma come detto i problemi maggiori sono stati in difesa. La formazione russa ha quindi portato quattro giocatori in doppia cifra e trovato ben 50 punti con due di questi: Colom, autore di una doppia doppia da 26 punti e 10 assist, e Lasme, anch’egli a referto con una doppia doppia da 24 punti e 11 rimbalzi con 10 falli portati a casa.

Nelle altre partite del gruppo A Darussafaka Istanbul e Levallois Metropolitains hanno superato rispettivamente Morabanc Andorra e Cedevita Zagabria. La classifica del girone vede quindi Istanbul prima e a punteggio pieno; secondo posto con tre vittorie e due sconfitte per Unics Kazan e Fiat Torino, quarta Zagabria con due successi, quinte Andorra e Parigi a quota due punti. Nella prossima giornata di EuroCup – mercoledì 15 novembre – i gialloblu torneranno al PalaRuffini e ospiteranno Zagabria.

Unics Kazan – Fiat Torino 101-93 (28-24 31-21 27-24 15-24)
Torino: Garrett 16, Parente ne, Vujacic 15, Poeta 8, Stephens ne, Patterson 23, Washington 8, Mbakwe 13, Iannuzzi 3, Mazzola 4, Jones, Okeke 3; all. Banchi
Kazan: Ejim 5, Ponkrashov 12, Colom 26, Shukhovtcov ne, Lasme 24, Meiers 4, Smith 17, Trushkin 7, Bille ne, Lockett 6, Sergeev, Andusic; all. Dimitrios

Statistiche del mach a questo link

Foto Unics Kazan

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo



Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni