A2 femminile, il Fenera Chieri strapazza Olbia. 1 punto per il CUS Torino a Soverato

Pubblicato il:   ·   Di: Luca Bianco

Tags: , ,
A2 femminile, il Fenera Chieri strapazza Olbia. 1 punto per il CUS Torino a Soverato

Una larga vittoria e una sconfitta al tie break che porta con sé qualche rimpianto. Fenera Chieri ’76 e Barricalla Collegno Volley CUS Torino hanno cominciato ieri pomeriggio il campionato di serie A2 femminile, rispettivamente in casa contro Olbia e in trasferta a Soverato. Autentica prova di forza del Fenera Chieri, che in tre set e poco più di un’ora ha piegato un avversario che non è mai riuscito a trovare contromisure al gioco delle padrone di casa. Un punto invece per il neopromosso CUS Torino, capace di salire in vantaggio per 2 set a 0 su un campo molto difficile ma poi rimontato e sconfitto al quinto.

Fenera Chieri ’76 – Golem Olbia 3-0 (25-18 25-15 25-16)
“Sono contento per la vittoria e per l’appoggio del pubblico, un po’ meno per il gioco espresso” commenta coach Luca Secchi, “dobbiamo capire che questo campionato ci metterà di fronte a sfide complicate in cui dovremo provare a imporre il proprio gioco senza aspettare l’avversario; le piccole distrazioni rischiano di essere pagate a caro prezzo”. Difficile, in ogni caso, chiedere di meglio. Nei primi due parziali le biancoblu hanno condotto fin dall’inizio e allungato progressivamente fino al set point. Si è vista un po’ di partita in apertura di terza frazione, punto a punto fino al 13-11 prima che Chieri prendesse il volo verso la vittoria finale. Top scorer dell’incontro la “ex” Giulia Angelina, con 16 punti; in doppia cifra tra le giocatrici di casa anche Akrari, con 12. Curiosità: si è trattato del quinto successo del Fenera in altrettanti confronti in A2 tra le due squadre. Le piemontesi torneranno in campo sabato prossimo, in trasferta contro l’Olimpia Teodora Ravenna.
Fenera Chieri ’76: De Lellis, Manfredini 7, Lualdi 9, Akrari 12, Angelina 16, Perinelli 9; Bresciani (L); Moretto, Mezzi 2. N.e. Colombano, Salvi, Batte, Sandrone. All. Secchi, 2° Sinibaldi.
Golem Olbia: Simoncini 1, Iannone 1, Barazza 5, Bartolini 10, Soos 5, Provaroni 9; Barbagallo (L); Caboni, Murru, Cecconello 2. N.e. Branca. All. Giangrossi, 2° Okechukwu.
Arbitri: De Sensi di Lamezia Terme e Pozzi di Castelnuovo Scrivia.
Note: presenti 503 spettatori. Durata set: 26’, 22’, 21’. Errori in battuta: 8-4. Ace: 2-0. Ricezione positiva: 51%-58%. Ricezione perfetta: 34%-25%. Positività in attacco: 45%-27%. Errori in attacco: 8-10. Muri vincenti: 4-8.

Volley Soverato – Barricalla CUS Collegno Volley 3-2 (21-25 17-25 25-15 25-23 15-13)
Per quasi un’ora l’esordio del CUS Torino nel campionato cadetto è stato il migliore possibile, prima che Soverato avviasse una grande rimonta. Rimonta che in ogni caso non cancella un approccio ottimo delle torinesi guidate da coach Michele Marchiaro, che anche nel quarto set e nel tie break hanno combattuto fino in fondo, uscendo tra gli applausi del pubblico calabrese. “Archiviamo questa partita con riscontri positivi” assicura il capitano Daniela Gobbo, “abbiamo incontrato un’ottima squadra con individualità molto forti che sul lungo hanno fatto la differenza. Peccato per la sconfitta ma vogliamo ripartire da ciò che siamo riuscite a fare di buono”. Il CUS è ora chiamato al debutto casalingo, domenica prossima al PalaCollegno contro la Bartoccini Gioiellerie Perugia.
Volley Soverato: Bacciottini, Millesimo, Formenti, Bertone 1, Donà (K) 12, Gray 26, Frigo 8, Pizzasegola 1, Valli, Caforio (L), Taborelli 1, Mc Mahon 24. Coach: Leonardo Barbieri
CUS Torino: Vokshi, Poser ne, Fiorio 14, Gobbo 10, Lanzini (L), Schlegel 18, Courroux, Agostinetto 17, Fragonas, Morolli 6, Pastorello 1, Brussino 5, Migliorin 1. Coach: Michele Marchiaro.
Arbitri: Autuori Enrico – Vecchione Rosario
Note: durata set: 25’, 24’, 21’, 26’, 18’. Tot 1h54’. Muri: Soverato 5, Collegno 7.

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo



Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni