Atletica Leggera: due finali individuali per i torinesi ai Campionati Europei under 23

Pubblicato il:   ·   Di: Luca Bianco

Tags:
Atletica Leggera: due finali individuali per i torinesi ai Campionati Europei under 23

I Campionati Europei under 23 di atletica leggera conclusi ieri a Bydgoszcz, in Polonia, sono stati un’edizione da record per l’Italia, quinta nella classifica a punti per nazioni e nel medagliere, con 3 ori, 3 argenti e 2 bronzi. Alla festa delle medaglie e dei piazzamenti a ridosso del podio non hanno partecipato gli atleti piemontesi, presenti in sei alla rassegna continentale. I risultati migliori sono stati quelli di Matteo Capello e Daisy Osakue, entrambi finalisti rispettivamente nell’asta e nel peso. Matteo Capello (SAFAtletica Piemonte) ha superato agevolmente le qualificazioni saltando senza errori le misure di 5,15 e 5,25m; quest’ultima gli è valso il passaggio del turno e il primato personale stagionale all’aperto. In finale il campione italiano indoor e outdoor Promesse ha concluso in nona posizione; ha superato i 5,20 al primo tentativo e ha poi fallito i successivi tre a 5,30.

Gli Europei di Daisy Osakue (Sisport) sono cominciati con una sfortunata gara nel disco, chiusa con tre nulli dalla giovane torinese. Da segnalare il buon secondo lancio (57,64) intorno al personale, vanificato però dall’uscita di pedana con il piede sinistro. Daisy è così tornata in pista per la gara del peso e con 15,34 ha ottenuto la qualificazione alla finale, con una misura vicina al personale di 15,67. Qui non è però riuscita a ripetersi e ha terminato al 13esimo posto con 14,64, misura realizzata al primo lancio e seguita da due nulli.

Finale raggiunta anche da Brayan Lopez (Athletic Club 96) con la 4×400, anche se nell’ultima staffetta l’atleta pinerolese è stato sostituito da Daniele Corsa, miglior azzurro sul giro. In semifinale il quartetto composto da Brayan e dai compagni Alessandro Galati, Mattia Casarico e Giuseppe Leonardi ha tagliato il traguardo in 3’07”05; 15 centesimi in più in finale, per il sesto posto conclusivo. Lo stesso Lopez ha gareggiato anche a livello individuale, superando le qualifiche con il tempo di 47”47 e fermandosi in semifinale in 47”23.

Alla manifestazione hanno partecipato anche gli altri piemontesi Stefano Chiesa (Atletica Cento Torri Pavia), decimo nella 20 km di marcia, Helen Falda (CUS Pisa), bloccata alle qualificazioni dell’asta, e Eleonora Curtabbi (CUS Torino), prima esclusa dalla finale dei 3000 siepi nonostante un buon 10’21”81. Il prossimo appuntamento per l’atletica regionale – con nove atleti piemontesi in gara – saranno i Campionati Europei Juniores, in programma a Grosseto da giovedì 20 a domenica 23 luglio.

Foto di FIDAL Colombo/FIDAL

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo



Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni