Volley: tre nuove giocatrici per il CUS Torino

News Pallavolo Sport Femminile

Pubblicato il: 13/07/2017



Dopo tante conferme ecco tre nuovi arrivi. Il Barricalla Collegno Volley CUS Torino rinforza la rosa con Alessia Lanzini, libero classe 1981, Valentina Pastorello e Maria Priscilla Schlegel, rispettivamente centrale e schiacciatrice, entrambe classe 1993. Alessia Lanzini, originaria della provincia di Verbania, non ha bisogno di presentazioni, avendo calcato i campi di serie A per parecchie stagioni, conquistando svariate promozioni e due finali scudetto con Villa Cortese. Valentina Pastorello è vicentina e nella scorsa stagione ha giocato alla Libertas Martignacco di B1; ma nel campionato precedente ha militato in A1 con l’Obiettivo Risarcimento Vicenza, dopo aver conquistato la promozione dalla serie cadetta. Maria Priscilla Schlegel è nazionale spagnola, è nata a Valladolid e arriva dall’Haro Rioja Volley. È un’ex atleta di salto in alto e non a caso possiede qualità atletiche fuori dal comune.

“Sono molte le cose che mi hanno spinto a scegliere Torino” dichiara Alessia, “per esempio il fatto che sono piemontese ma non ho mai giocato per una squadra di serie A della mia regione. Inoltre ho grande fiducia in coach Michele Marchiaro, con cui ho già lavorato a Vicenza. Sono affascinata da questa realtà sportiva universitaria unica nel panorama nazionale. Penso che la scuola e l’università debbano essere punti fermi nella vita di un’atleta e che possano viaggiare di pari passo con la carriera sportiva.”

È la filosofia del CUS Torino, che con le 24 borse di studio internazionali “Agon” permette ad atleti di alto livello di praticare sport e di studiare a Torino. “Dieci anni fa quando parlavamo del progetto Agon tutti ci dicevano che gli atleti non avrebbero mai accettato di rinunciare a una parte dei rimborsi in favore di un percorso universitario” spiega Andrea Ippolito, Direttore Generale del CUS, “oggi sono gli stessi giocatori e giocatrici che si propongono a noi, affascinati dal progetto e interessati a iniziare o concludere un percorso di studi”.

Andrea Ippolito è da sempre anche Presidente del Collegno Volley CUS Torino. La società nacque nel 2001 in continuità con il Collegno Volley, partendo dal gruppo di 25 ragazze – divise tra serie D e under 15 – della società collegnese. Da allora di strada ne è stata percorsa parecchia; oggi la società cussina è presente a Torino, Grugliasco, Alpignano e Collegno, con progetti di espansione nella zona nord-ovest della città metropolitana. Conta 24 squadre e 4 poli di minivolley per un totale di oltre 600 atlete.

La massima espressione di questo movimento è naturalmente la squadra di serie A2, che anche nella prossima stagione disputerà le partite casalinghe al PalaCollegno, la domenica alle 17. La campagna abbonamenti partirà nei prossimi giorni; fino al 28 luglio il prezzo “intero” sarà di 70 euro, poi 80, ma sono previste varie agevolazioni per bambini, familiari delle atlete e tesserati. Tutti i dettagli (compresi biglietti per le partite singole) a questo link.

Foto di Mario Sofia

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni