Quanto incide il servizio nel tuo gioco? Scoprilo al Campionato di Tennis Service

Pubblicato il:   ·   Di: Luca Bianco

Tags:

tennis - Tennis ServiceAndy Roddick, Goran Ivanisevic, Mark Philippoussis, Greg Rusedski. Quanti incontri, quanti tornei hanno vinto questi giocatori grazie al loro micidiale servizio? E quanti in più ne avrebbero vinti se la battuta fosse stata… l’unico colpo con cui giocare le partite? Se anziché conquistare ogni “quindici” con uno scambio, con un ace o una volée fosse bastato tirare soltanto la “botta piatta” più potente, lo slice più vicino alle righe o il kick più carico di top spin? Tutti potranno provare questo tennis assolutamente particolare, protagonista da sabato 24 giugno a martedì 2 luglio sui campi dell’APD De Coubertin presso l’impianto di via Terraneo 11/a a Torino. La competizione è il Campionato di Tennis Service, nel quale i partecipanti si sfidano unicamente con il servizio nelle tre prove di velocità, precisione e altezza del rimbalzo.

“I giocatori concordano nel pensare che questo sia un colpo fondamentale, decisivo anche nel valutare l’andamento delle partite” spiegano gli organizzatori dell’APD De Coubertin attraverso il loro sito ufficiale, “la nostra idea originaria era organizzare giornate di prova della velocità, poi abbiamo pensato di rendere competitiva questa proposta e di valutare anche la precisione e il rimbalzo, fattori che rendono più o meno efficace il servizio nel tennis. La nostra filosofia è competizione ma soprattutto divertimento, motivo per cui l’iniziativa è aperta a tutti, con la sola esclusione dei giocatori professionisti. Per il futuro vorremmo creare un circuito di qualificazione coinvolgendo altri circoli italiani e non, con master finale a Torino”.

Categorie e svolgimento della manifestazione
L’anno scorso il Campionato di Tennis Service si disputò per la prima volta e si propose come una novità assoluta; coinvolse oltre 200 iscritti, tra cui diverse persone provenienti dall’estero. I partecipanti saranno divisi nelle categorie agonistiche Under 14, Under 50, Over 50 e Non Agonistica (maschili e femminili). Ogni giornata dal 24 giugno al 1° luglio sarà dedicata al torneo di una categoria, strutturato con tabellone a eliminazione diretta con recupero dei giocatori sconfitti al primo turno. La formula degli incontri è al meglio dei 3 tie-break (a 7 punti). Il 2 luglio si giocheranno le finali, cui accederanno i migliori 6 di ogni torneo di qualificazione: i 4 semifinalisti e i 2 finalisti del tabellone di chi perde al primo turno.

Come si gioca
Ogni giocatore avrà a disposizione 6 tentativi per ogni prova – 3 sul lato destro del campo e 3 sul lato sinistro – da effettuare in un minuto. Al termine dei tentativi verranno presi in considerazione i due migliori (uno per ogni lato di campo) e a questi verrà assegnato un punteggio secondo regolamento. Un campo sarà dedicato alla misurazione della velocità. Un altro alla valutazione della precisione; per questa prova i rettangoli del servizio saranno divisi in 9 aree con differenti punteggi. Un terzo campo sarà destinato alla prova di altezza del rimbalzo, misurata su un’area di impatto posizionata sulla linea di fondo campo. Ogni campo sarà presieduto da un giudice, che rileverà i parametri delle tre prove.

Informazioni e iscrizioni
Il Campionato di Tennis Service è approvato dalla Federazione Italiana Tennis nella casistica delle manifestazioni sperimentali e assegna punti per la classifica nazionale ai giocatori agonisti, con una riduzione del 40% rispetto ai tornei tradizionali. L’evento è patrocinato dalla Regione Piemonte e dal Comune di Torino e prevede inoltre un ricco montepremi di 5000 euro, che sarà diviso tra i migliori delle diverse categorie. L’inaugurazione ufficiale del 24 giugno sarà arricchita da uno spettacolo artistico inserito nel programma dei festeggiamenti per San Giovanni. Nel corso del torneo, su suggerimento dell’Assessore allo Sport della Regione Giovanni Maria Ferraris, ci sarà spazio per un momento di formazione sulle regole del tennis e sul corretto comportamento dello sportivo, in modo da aprire l’iniziativa anche ad aspetti sociali. Le iscrizioni (10 euro più quota FIT) rimarranno aperte fino alle 12 di giovedì 22 giugno, tramite e-mail all’indirizzo iscrizioni@de-coubertin.it.

Tutti i dettagli su http://www.tennisworldservice.com/

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo

  • Matteo Gaj vince il campionato di tennis service03/07/2017 Matteo Gaj vince il campionato di tennis service Dopo un'intensa mattinata dedicata alle tre prove del servizio su cui si articolava la competizione, perfetto mix tra spettacolo e tecnica, si è chiusa nel fine settimana sui campi […]
  • È iniziato il Campionato Tennis Service26/06/2017 È iniziato il Campionato Tennis Service La prima fase del Campionato Tennis Service in corso di svolgimento all'APD De Coubertin di Torino è andata in archivio con la soddisfazione degli organizzatori e dei partecipanti. Il fine […]


Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni