Hockey Ghiaccio: la nazionale femminile a San Sebastian inseguendo le Olimpiadi

Hockey su ghiaccio News Sport Femminile

Pubblicato il: 04/11/2016


Hockey su ghiaccio - Foto di Massimo Pinca

Anna De La Forest, Silvia Carignano e Linda De Rocco sono tre delle giocatrici che nel 2006 vestirono la maglia della nazionale di hockey su ghiaccio ai Giochi Invernali di Torino. A dieci anni e mezzo di distanza, da oggi a domenica, giocheranno con la nazionale azzurra il torneo di pre-qualificazione olimpica di San Sebastian, step di avvicinamento alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018. Stasera alle 20 l’Italia affronterà le padrone di casa della Spagna, domani alle 16.30 la Slovenia, domenica alla stessa ora l’Olanda, nella sfida teoricamente più impegnativa della manifestazione. Per accedere al secondo torneo di pre-qualificazione – in programma a dicembre in Francia o in Norvegia – e continuare così a sognare il traguardo a cinque cerchi le azzurre hanno un solo risultato a disposizione: la vittoria. Per prepararsi all’appuntamento del week end, nel ponte dei Santi la nostra nazionale ha svolto un collegiale di quattro giorni a Torre Pellice. Raduno che ha lasciato buone sensazioni, così come la doppia affermazione nelle due amichevoli disputate a metà ottobre contro l’Austria. “Ci siamo allenati con impegno e intensità in un clima sereno” ha commentato il Commissario Tecnico Marco Liberatore, “il gruppo è molto motivato, sono fiducioso sull’obiettivo da raggiungere”.

Del team azzurro che ieri è partito per San Sebastian fanno parte cinque giocatrici piemontesi, tra cui le già citate Anna De La Forest e Silvia Carignano. Insieme a Carola Saletta, campionessa d’Italia con la maglia del Bolzano tornata a Torino quest’estate, sono tra le giocatrici di punta dell’HC Torino Bulls, che sabato scorso ha esordito in campionato con una bella vittoria sull’Hockey Como. Le altre due atlete piemontesi sono il portiere Elisa Biondi, tesserata per il Real Torino, e Valentina Ricca, cresciuta nell’HC Valpellice e ora nelle fila dell’EV Bomo Thun. Tre ragazze piemontesi sono protagoniste anche nella nazionale under 18 partita ieri con destinazione Prievidza, in Slovacchia, sede di un Torneo 4 Nazioni nel quale incontrerà Slovacchia, Austria e Svizzera. Nella lista delle convocate ci sono le tre giocatrici dei Torino Bulls Sara Belli (portiere), Anastasia Ceruti ed Eleonora Frigo, entrambe impegnate anche nel campionato under 16 con la maglia della Valpe.

Il dettaglio delle convocate a questo link

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni