Ciclismo: oggi la Milano-Torino

Pubblicato il:   ·   Di: Roberto Bertellino

Tags: ,
Ciclismo: oggi la Milano-Torino

Alle ore 12 odierne scatterà da San Giuliano Milanese una delle classiche d’autunno del movimento internazionale, la Milano-Torino. I corridori entreranno in territorio piemontese al chilometro 76, in provincia di Vercelli. La corsa proseguirà poi nell’alessandrino, quindi sfiorerà l’astigiano e diventerà “torinese” attorno alle 15 percorrendo la strada provinciale 590 da Cavagnolo a San Mauro. A Torino, quasi nel cuore della città, i ciclisti devieranno da corso Casale al bivio di Sassi in direzione Superga. Saliranno una prima volta per poi scendere a Rivodora su strada Bellavista che riporterà la carovana a San Mauro. Poi si risalirà da Sassi fino al traguardo, previsto tra le 16,13 e le 16,40. Una salita, quella di Superga, che presenta una pendenza media del 9,1%, punte massime del 14-15% e molti tratti al 10%. Dunque per scalatori veri, teatro anche di imprese a livello amatoriale ma sempre con esperti protagonisti. Lo scorso anno la gara fu vinta dal piemontese Diego Rosa, prossimo alle nozze (tra 10 giorni n.d.r.) e pronto oggi a lavorare per il suo capitano, Fabio Aru: “Mi piacerebbe passare il testimone a Fabio, con il quale ho condiviso anche l’esperienza olimpica, non fortunatissima anche in chiave personale”. Un pronostico, Fabio Aru escluso?: “Dalla Vuelta è uscito benissimo Chaves che considero un serio candidato alla vittoria finale”. Per Rosa quella di oggi sarà una delle ultime prove con la maglia dell’Astana. Nel 2017 dovrebbe correre con i colori Sky o Bmc.

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo



Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni