Ciclismo: Felline e Cappiello, due volti del successo

Pubblicato il:   ·   Di: Roberto Bertellino

Tags: ,
Ciclismo: Felline e Cappiello, due volti del successo

Due contesti completamente diversi, la Vuelta e la Granfondo di Torino, ma due modi simili per mettersi in luce, dimostrarsi vincenti e sorridere. Sono le note peculiari dei due protagonisti di storie sulle due ruote, Fabio Felline e Olga Cappiello, torinese entrambi. Il primo ha centrato ieri un altro terzo posto in una delle tre classiche più importanti del movimento internazionale. Entrato nella fuga decisiva di 14 corridori, tra cui Quintana e Contador, è salito ancora una volta sul podio, alle spalle questa volta di Brambilla e Quintana e con i punti conquistati si è issato sulla terza piazza anche della classifica a punti. Una Vuelta dunque per il corridore della Trek-Segafredo, da assoluto protagonista.

La Cappiello a segno a Superga
Giornata dai grandi numeri, quella di ieri, per i cicloamatori (1500) che hanno dato vita alla Granfondo di Torino, scattata dal Parco del Valentino e arrivata a Superga dopo un giro panoramico sulle splendide colline astigiane. Al termine dei 152 km della Granfondo a trionfare sono stati il milanese Paolo Castelnovo e la torinese Olga Cappiello. Nella Mediofondo di 120 km successi al comasco Niki Giussani e alla cuneese Chiara Costamagna. La Cappiello non è una novità poiché negli anni 80 e 90, lei classe 1963, competeva con gente del calibro di Maria Canins e Fabiana Luperini.

Cappiello ormai vera e propria star delle granfondo cicloamatoriali, presentatasi a Torino con ben 6 successi stagionali alle spalle. A Superga ha colto il settimo, nonostante una caduta a Castelnuovo Don Bosco: “Una buca all’uscita da una galleria – ha precisato – mi ha fatto perdere il controllo del mezzo. Sono caduta procurandomi abrasioni all’anca e al braccio sinistro. Grazie al sostegno del mio compagno di scuderia Andrea Capelli, che è tornato indietro, mi ha rincuorata e sostenuta, sono riuscita a compiere l’impresa. Dedico a lui il primo posto”.

Non sono mancate altre soddisfazioni per quanto concerne le prestazioni dei torinesi. Enrico Dogliotti ha tagliato il traguardo per terzo nella granfondo maschile; Dario Giovine e Aldo Ghiron hanno chiuso al 2° e al 4° posto la mediofondo. Seconda sulla stessa distanza “corta” Loredana Girello, di Osasco. Alle spalle della Cappiello, invece, la pinerolese Valentina Picca.

  • Condividi sui social

Lascia un commento per questo articolo



Notizie da Twitter

CERCA DOVE FARE SPORT
A TORINO E DINTORNI

Cerca il tuo sport a Torino e dintorni

Cerca il tuo sport, scegli l'impianto,
consulta la scheda e contatta direttamente
la società sportiva.


STAY TUNED!
Leggi tutte le notizie in tempo reale.
SEGUICI SUI SOCIAL!




Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni