Golf Italian Open: Molinari resiste, Manassero scivola a +4

Golf News

Pubblicato il: 11/06/2011


Golf, Wales Open

Si è concluso il terzo giorno del BMW Italian Open. Sempre in testa l’inglese Robert Rock che comanda la classifica con 200 colpi totali e 16 sotto il par. Segue a ruota Molinati con +2, mentre scivola indietro Manassero a +4. Domani sarà l’ultimo giorno.

È terminato il terzo giorno, dicevamo. Al terzo giro delle 18 buche del percorso, l’Italian Open del Royal Park ‘I Roveri’ continua a parlare britannico. Rock non si smuove dalla testa del torneo e per il secondo giorno consecutivo termina la giornata con 68 colpi. “Mi sono espresso molto bene – commenta l’inglese –negli ultimi due giri soprattutto in quello di ieri. Dovrò impegnarmi a fondo per difendere la posizione, perché ho molti avversari a ridosso”.

Già, infatti l’atleta reale è braccato da 6 concorrenti, tra cui il torinese Francesco Molinari. L’italiano ha nuovamente concluso con lo stesso punteggio di Rock, mantenendo immutata la distanza dalla testa della classifica. Chi, invece, non ha reso al massimo è l’altro italiano Manassero. Il giocatore veneto ha colpito due volte di troppo la pallina, scivolando così al dodicesimo posto e a +4 da Rock. Anche Gagli perde posizioni: il +5 totale al termine di oggi gli costa diverse posizioni ed ora si trova in quindicesima piazza.

Domani ci saranno le ultime 18 buche, dove verrà decretato il vincitore di questo Italian Open. Il più accreditato è ovviamente l’inglese Rock, attualmente in testa, ma il meteo potrebbe giocare un brutto scherzo.

Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni